Codice
9788891422552
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
19 feb 2020
Collana
Pagine
429

526/B1 COMPENDIO DELLE NUOVE AVVERTENZE GENERALI E METODOLOGIE DIDATTICHE

Prezzo di listino 30,00 €
Prezzo a te riservato 28,50 €
Condividilo on-line
Negli ultimi concorsi a cattedra è sempre più sentita l’esigenza di valutare la padronanza da parte degli aspiranti insegnanti non solo delle discipline, ma soprattutto delle competenze didattiche. Non basta, quindi, conoscere alla perfezione le materie di insegnamento ma è sempre più necessario dimostrare di essere capaci di insegnarle nel contesto scuola tenendo conto di tutte le sue innumerevoli variabili.
Questo Compendio fornisce a chi si prepara al concorso – e ha poco tempo per farlo – tutti i fondamenti delle tematiche di taglio psico-pedagogico e metodologico didattico richieste dalle cosiddette Avvertenze generali, senza inutili approfondimenti accademici e digressioni teoriche e senza sovrabbondanza di nozioni giuridiche: a tal fine alla trattazione è stato dato un taglio sintetico ma esaustivo e dal forte impatto pratico.
Il Compendio si struttura in due parti:
• Parte Prima – Fondamenti della psicologia dello sviluppo, della psicologia dell’apprendimento e metodologie didattiche in cui oltre a una sintetica panoramica delle posizioni dei maggiori psicologi dell’età evolutiva e pedagogisti, si dà particolare risalto ai metodi, alle tecniche e agli strumenti della didattica applicata;
• Parte Seconda – Legislazione e normativa scolastica con un quadro sintetico delle principali norme che regolano la didattica e la scuola, aggiornato alle ultime novità legislative come il nuovo Ministero dell’Istruzione (D.L. n. 1/2020).
Completano il testo il ricco indice analitico, un utile Glossario e numerose espansioni online di approfondimento.
A chi si rivolge questo Compendio:
• a chi ha poco tempo per studiare;
• a chi, avendo approfondito lo studio su vari testi, appunti e altri materiali vuole una visione organica e sintetica di quanto studiato;
• a chi avendo già studiato in passato alcuni argomenti, ora vuole solo ripassarli prima del concorso;
• a chi già insegna a scuola, ma in previsione delle prove di concorso, vuole dare un inquadramento teorico alla sua esperienza didattica.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF