Codice
9788891417282
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
18 mag 2018
Pagine
255

600 LA COSTITUZIONE PER PRINCIPI

Prezzo di listino 7,00 €
Prezzo a te riservato 6,65 €
Condividilo on-line
Per conoscere diritti e doveri di cittadini e governanti
Tacere sulla Costituzione, sui suoi princìpi, diritti e libertà dell’uomo e del cittadino è la consegna che la nostra classe politica si tramanda, senza eccezioni, fin dalla prima Repubblica.
Anche la scuola italiana, unica al mondo, negli ultimi cinque anni delle classi superiori, quando lo studente ha raggiunto una propria coscienza politica, ignora colpevolmente, soprattutto nei programmi dei licei, considerati scuola d’élite, lo studio della nostra Carta.
Nemmeno i media avvertono tale necessità in quanto non sono stimolati a diffondere principi e valori espressi dalla Costituzione.
Questa “dimenticanza” emerge in tutta la sua drammaticità nella superficialità delle dichiarazioni di alcuni parlamentari soprattutto se gli stessi occupano cariche primarie nella Repubblica.
All’agnosticismo dei media si affianca la tendenza dei “social” di manipolare gli elettori con esiti talvolta devastanti.
Questo volume finalmente “rompe” la consegna globale del silenzio, evidenziando princìpi, diritti e doveri di cui l’uomo e il cittadino sono gli inviolabili titolari.
La Casa Editrice Simone, in occasione dei 70 anni dall’entrata in vigore, propone questo agile ed originale commento ad un prezzo quasi simbolico per agevolare la diffusione ragionata della Carta Costituzionale e, così, dare un concreto contributo per risvegliare la coscienza civile e politica degli italiani.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF