Codice
9788891421296
Reparto
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
25 lug 2019
Collana
Pagine
544

90 MANUALE DI BIBLIOTECONOMIA

Sottotitolo
• Ordinamento delle biblioteche pubbliche italiane • MiBAC e Amministrazione dei beni librari • Metodi di catalogazione • Biblioteca informatizzata • L'inglese in biblioteca
Prezzo di listino 34,00 €
Prezzo a te riservato 32,30 €
Condividilo on-line
Questo manuale, giunto alla sua IX edizione, completamente rivista, ampliata e aggiornata, si propone come sussidio indispensabile per la preparazione ai concorsi per bibliotecari e agli esami universitari di biblioteconomia, oltre che come valido supporto per l’aggiornamento professionale di quanti già lavorano nelle biblioteche.
Gli argomenti trattati nel testo si articolano in tre sezioni.
La prima, riservata alla vera e propria biblioteconomia, si apre con i capitoli contenenti cenni di storia del libro e un quadro riassuntivo sull’evoluzione storica delle biblioteche, per poi affrontare gli aspetti principali della materia. Fra gli altri: i compiti e la tipologia degli istituti bibliotecari (biblioteche generali di conservazione e ricerca, di ricerca specializzata, di pubblica lettura); la classificazione, l’organizzazione e il funzionamento amministrativo-gestionale delle biblioteche italiane, con la distinzione tra biblioteche pubbliche statali e non statali (gestite dagli enti locali), comunali etc.; i beni librari come beni culturali, con una dettagliata analisi delle relative indicazioni contenute nel Codice dei beni culturali e del paesaggio (D.Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42), senza tralasciare la struttura generale del Ministero per i beni e le attività culturali (MiBAC) e quella, specifica, dell’Amministrazione dei beni librari. I contenuti di questa prima sezione includono altresì: le funzioni del personale bibliotecario; l’edilizia, gli impianti e gli arredamenti delle biblioteche; la tutela del patrimonio bibliotecario e le norme di sicurezza degli impianti tecnici; i canali per l’ingresso del libro in istituto (acquisti, doni, scambi), con un articolato commento delle norme che regolano il deposito legale dei documenti di interesse culturale destinati alla pubblica fruizione; le operazioni concernenti l’immissione dei volumi in biblioteca (registrazione e attribuzione del numero d’entrata, bollatura, collocazione, cartellinatura, inventariazione topografica, con un’attenzione particolare per i metodi e gli strumenti di catalogazione); scarto dei documenti, deterioramento dei materiali e loro conservazione; servizi al pubblico (informazioni, consultazione e prestito dei volumi, riproduzioni) e servizi aggiuntivi a pagamento; tutela del diritto d’autore; protezione dei dati personali (privacy); organizzazione di eventi culturali.
La seconda sezione, dedicata all’Informatica nelle biblioteche, propone a sua volta un’agile disamina di: definizioni (sistemi informatici e database, formati di file, Information Retrieval, metadati, linguaggi di marcatura e standard bibliografici, con approfondimenti specifici su XML - eXtensible Markup Language, MARC - MAchine Readable Cataloguing, protocollo Z39.50); strumenti (sistemi integrati di automazione bibliotecaria, OPAC – Online Public Access Catalogue, nuove tecnologie per la ricerca, digitalizzazione, Open Access); risorse (biblioteca digitale, e-journal, e-book, database bibliografici e indici citazionali, risorse Web); senza tralasciare l’automazione delle biblioteche in Italia e l’organizzazione e il funzionamento del Servizio bibliotecario nazionale (SBN).
La terza ed ultima sezione, L’inglese in biblioteca, completamente in lingua, si compone a sua volta di:
— Fundamentals of Library Science, una sintesi ragionata di alcune delle principali nozioni di biblioteconomia e della rinnovata importanza delle biblioteche nella società alla luce dell’avvento dell’informatica e della «digitalizzazione» dell’informazione;
— Library Science Keywords, sorta di glossario monolingua che raccoglie parole ed espressioni (anche tecnico-specialistiche) di sicura utilità per il lavoro del bibliotecario;
— Everyday Conversations Between Librarian and User, con modelli di dialoghi bibliotecario/ utente e una serie di FAQs (Frequently Asked Questions) concernenti situazionitipo nell’ambito di una biblioteca;
— Elements to Address the Interview in Language e Librarian Interview Questions and Answers, ovvero suggerimenti ed esempi di conversazione e fraseologia per la simulazione del colloquio in lingua nel concorso per bibliotecari.
A completamento dell’opera, un breve Glossario essenziale con voci d’interesse per la biblioteconomia e, soprattutto, un’articolata Appendice normativa che include: il Regolamento delle biblioteche pubbliche statali (D.P.R. 417/1995) con relativo Modulario; la Legge sulla protezione del diritto d’autore (L. 633/1941); il Regolamento in materia di deposito legale dei documenti (D.P.R. 252/2006); articoli estratti (1-130) dal Codice dei beni culturali e del paesaggio (D.Lgs. 2004/42); legislazione regionale sulle biblioteche.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF