Codice
9788891652638
Reparto
Argomento
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
31 ago 2021
Collana
Pagine
450

AFFIDAMENTO DIRETTO E PROCEDURE NEGOZIATE

Sottotitolo
Dopo la legge di conversione del Decreto Semplificazioni bis
Prezzo di listino 58,00 €
Prezzo a te riservato 55,10 €
Condividilo on-line
***in uscita entro fine ottobre***
La monografia, dedicata agli affidamenti diretti e alle procedure negoziate, si apre con l’analisi delle novità in materia di appalti introdotte dalla recente legislazione (D.L. 76/2020, convertito, con modifiche, nella legge 120/2020 e legge di conversione del D.L. 77/2021 (Semplificazione bis).
La trattazione segue una modalità di approccio nuova soffermandosi in particolar modo sui problemi istruttori più frequenti che il RUP deve affrontare nell’applicazione delle deroghe e delle nuove fattispecie, suggerendo soluzioni pratiche desunte, oltre che dall’esperienza, anche dalle prime indicazioni fornite dall’ANAC, dal MIT e dalla giurisprudenza. La seconda parte analizza, ed aggiorna, le acquisizioni nel sotto soglia tenendo conto delle norme codicistiche, integrandole con le nuove previsioni (comprese le deroghe agli artt. 36, comma 2 e 157, comma 2) contenute nella legge 120/2020 e nella legge di conversione del D.L. 77/2021.
Il filo conduttore dell’intera analisi è costituito dalle Linee guida ANAC n. 4, riferimento principale – come affermato dall’ANAC con il documento del 3 agosto 2020 – anche per l’applicazione delle nuove disposizioni e che l’autore legge ed interpreta alla luce dei più recenti approdi giurisprudenziali ed orientamenti di prassi di ANAC e MIT in tema di rotazione, di affidamenti diretti e procedure negoziate, di applicazione del criterio della dislocazione territoriale nelle “nuove” procedure negoziate, dell’esclusione automatica e delle diverse fattispecie di applicazione generalizzata contenute negli ultimi decreti “semplificazione”.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF