Codice
9788868246792
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
25 ott 2019
Collana
Pagine
179

ALIQUOTE IVA IN EDILIZIA

Prezzo di listino 34,00 €
Prezzo a te riservato 32,30 €
Condividilo on-line
Cessioni, locazioni e leasing di fabbricati - Contratti di appalto - Interventi di recupero ed eliminazione delle barriere architettoniche - Fabbricati Tupini ed assimilati - Fabbricati rurali - Agevolazione prima casa - Opere di urbanizzazione - Fattura di beni significativi
L’individuazione della corretta aliquota IVA da applicare in edilizia si può rivelare un lavoro problematico, se si pensa che dal 1973 ad oggi il Ministero delle Finanze prima, e l’Agenzia delle Entrate poi, hanno emanato circa 600 circolari e risoluzioni, delle quali alcune, molto datate, contengono ancora principi validi, altre, molto più recenti, sono state smentite dalla stessa Amministrazione finanziaria poco dopo la loro pubblicazione; inoltre, la lettura della prassi deve essere coordinata con le modifiche che nel frattempo sono intervenute nella normativa fiscale ed in quella urbanistica.
Al fine di semplificare il lavoro dell’operatore, il testo analizza in modo dettagliato tutte le casistiche di possibile applicazione delle aliquote ridotte in edilizia, fornendo un’analisi della normativa fiscale e della necessaria normativa urbanistica e ripercorrendo tutti i precedenti di prassi del Ministero delle Finanze e dell’Agenzia delle Entrate emanati su tale argomento.

Il testo affronta le varie casistiche di interventi di recupero su fabbricati (manutenzione ordinaria/straordinaria, ristrutturazione, ecc.), di eliminazione delle barriere architettoniche e di individuazione dei "beni finiti", nonché di applicazione di aliquote ridotte per la costruzione e la vendita di fabbricati Tupini, rurali e destinati a prima casa, nonché di opere di urbanizzazione ed assimilate.

Data la vastità di casistica affrontata, e la possibile necessità di effettuare ricerche “per parola”, molto utile si rivela l’utilizzo della versione digitale del testo.

Struttura del Libro
Schemi principali
Cessioni di fabbricati
Nuove costruzioni
Interventi di recupero
Sezione Prima - CONCETTI GENERALI
Le cessioni di fabbricati
Edifici, fabbricati e porzioni di fabbricati: definizione
Le cessioni di fabbricati abitativi
La cessione di fabbricati strumentali
Le pertinenze
Ultimazione: cessione di fabbricati non ultimati (rustici)
I residence turistico-alberghieri
Cessioni contestuali di più beni
Locazioni e leasing
Le locazioni di fabbricati abitativi
Locazioni turistiche
La locazione di fabbricati strumentali per natura
Il leasing di fabbricati
Costruzione
Ampliamento
Case prefabbricate
Demolizione e ricostruzione di fabbricato
Lavori di completamento: ultimazione della costruzione
Opere di urbanizzazione accessorie
Materie prime e semilavorati
Cessione di beni finiti: schema riassuntivo
Individuazione dei beni finiti
Materie prime e semilavorati
Le abitazioni di lusso
Modifiche normative
Nuova definizione di casa di lusso e fabbricati accatastabili in A1, A8 o A9
Pronunciamenti relativi alla vecchia disciplina
Contratti di appalto
Definizione di appalto
Subappalti
Altre problematiche IVA
Corrispettivo unico
Le responsabilità dell’erronea fatturazione
Detrazione IVA addebitata con aliquota superiore
Decadenza dalle agevolazioni
Sezione Seconda - INTERVENTI DI RECUPERO ED ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE
Concetti generali
Inquadramento normativo fiscale
Inquadramento normativo urbanistico
Differenze tra la Legge n. 457/1978 e il D.P.R. n. 380/2001
Il rispetto della Legge n. 457/1978
Individuazione degli interventi e legislazione regionale
I poteri dell’amministrazione finanziaria di contestazione delle certificazioni comunali
Interventi su parti esterne all’edificio
Manutenzione ordinaria
Manutenzione straordinaria
Restauro e risanamento conservativo
Ristrutturazione edilizia
Ristrutturazione urbanistica
Casi particolari
Realizzazione degli interventi di recupero
Oggetto dell’agevolazione
Committenti dei lavori di recupero
Tipi di contratto
Immobili da ristrutturare
I piani di recupero
Il rispetto delle norme urbanistiche
Documentazione richiesta
La cessione di immobile ristrutturato
Cessione di immobile in corso di restauro
Recupero effettuato prima della Legge n. 457/1978
La manutenzione straordinaria su edifici di edilizia residenziale pubblica
Edilizia residenziale
Edilizia pubblica
Prestazioni di servizi: appalti e prestazioni professionali
Le manutenzioni ordinarie e straordinarie su fabbricati abitativi
Fabbricati a prevalente destinazione abitativa privata
Tipologia degli interventi agevolati
Committenti dei lavori
Beni significativi
Modalità di fatturazione
Eliminazione delle barriere architettoniche
Barriere architettoniche: definizione
Tipi di interventi
Sezione Terza - OPERE AGEVOLATE
Fabbricati Tupini
Cessione di fabbricati Tupini e loro porzioni
Appalti per costruire i fabbricati Tupini
Cessione di beni finiti per la costruzione di un Tupini
Individuazione dei fabbricati Tupini
Le proporzioni
Fabbricati rurali
Condizioni soggettive del venditore per le cessioni di fabbricati rurali
Condizioni di destinazione: abitazione del proprietario o di altri addetti al fondo
Condizione oggettiva
Fabbricati rurali e prima casa
Agevolazione prima casa
Norma di riferimento ed imposta di registro
Oggetto dell’agevolazione
Le pertinenze
Operazioni agevolate
I requisiti per usufruire dell’agevolazione
Il requisito della residenza
Altra abitazione nel territorio del comune
Altra abitazione acquistata con i benefici “prima casa”
Prima casa ed abitazioni prepossedute
Momento in cui va individuato il possesso dei requisiti
Prima casa ed ulteriori acquisti
Rinuncia alle agevolazioni
Prima casa e famiglia
Fatturazione
La decadenza
Opere di urbanizzazione
Norme pregresse
Committenti delle opere di urbanizzazione
Operazioni sulle opere di urbanizzazione
Qualificazione delle opere di urbanizzazione
Le opere di urbanizzazione primaria
Opere di urbanizzazione secondaria
Altre opere di urbanizzazione previste dal Decreto IVA
Opere di urbanizzazione previste da altre leggi
Edifici assimilati alle abitazioni non di lusso (o assimilati ai Tupini)
Agevolazioni riconosciute
Caratteristiche generali
Casi risolti
Sezione Quarta - APPENDICE
Quadro generale delle categorie
Fattura di beni significativi
Dichiarazione nel preliminare per beneficio prima casa sugli acconti
Dichiarazione da rendere nel contratto di appalto prima casa
costruzione di fabbricati rurali ad uso abitativo
Fabbricati Tupini realizzati da imprese di costruzione per successiva vendita
Costruzione di opere di urbanizzazione o assimilate o di fabbricati assimilati ai tupini
Superamento o eliminazione delle barriere architettoniche
Manutenzione straordinaria su edifici residenziali pubblici
Restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia e urbanistica
Manutenzione ordinaria e straordinaria su edifici a prevalente destinazione abitativa
Acquisto di beni finiti (anche con posa in opera)
Acquisto di migliorie extracapitolato
Subappalti non assoggettati a reverse charge
Affidamento di lavori da consorzio ad impresa consorziata
Sezione Quinta - NORMATIVA
Normativa
Aliquote IVA
Requisito prima casa
Interventi di recupero su fabbricati abitativi
Opere di urbanizzazione
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF