Codice
9788828835233
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
23 set 2021
Pagine
2078

CODICE DEL LAVORO 2021

25,00 €
Condividilo on-line
La presente edizione 2021 del Codice del lavoro include un'ampia e ragionata selezione di provvedimenti, aggiornata ai più recenti interventi legislativi che hanno inciso su diversi aspetti della materia, in particolare alla legislazione emergenziale da Covid-19, con le novità in tema di nuovi trattamenti di cassa integrazione in deroga, esonero dal versamento dei contributi previdenziali per aziende che non richiedono trattamenti di cassa integrazione, disposizioni in materia di proroga di NASPI e DIS-COLL, trattamenti di integrazione salariale, contratto di rioccupazione, esonero dal versamento dei contributi previdenziali per assunzioni a tempo indeterminato, misure di reclutamento nella PA, interventi di sostegno per lavoratori con figli minori in DAD o in quarantena, green pass. E il nuovo Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro fra il Governo e le parti sociali, del 6 aprile 2021. Si segnalano, nello specifico: d.l. 24 agosto 2021, n. 118 (misure urgenti in materia di crisi d’impresa); legge 6 agosto 2021, n. 113, di conversione del d.l. n. 80/2021 (decreto “reclutamento”); legge 29 luglio 2021, n. 108, di conversione del d.l. n. 77/2021 (decreto “semplificazioni 2021”); legge 23 luglio 2021, n. 106, di conversione del d.l. n. 73/2021 (decreto “sostegni bis”); d.l. 23 luglio 2021, n. 105 (decreto “green pass”); legge 17 giugno 2021, n. 87, di conversione del d.l. n. 52/2021 (decreto “riaperture”); legge 28 maggio 2021, n. 76, di conversione del d.l. n. 44/2021 (Covid-19: obbligo vaccinale per gli esercenti le professioni sanitarie); legge 21 maggio 2021, n. 69, di conversione del d.l. n. 41/2021 (decreto “sostegni”); legge 6 maggio 2021, n. 61, di conversione del d.l. n. 30/2021 (sostegno per lavoratori con figli minori in didattica a distanza); legge 22 aprile 2021, n. 53 (legge di delegazione europea 2019-2020). Per consentirne una più agile consultazione, i provvedimenti, annotati con i testi previgenti di più recente emanazione e con puntuali richiami alla normativa correlata, sono suddivisi in tre macrovoci: le NORME FONDAMENTALI (contenenti le norme codicistiche, e le norme del TUE, TFUE e Carta dei diritti); le NORME COMPLEMENTARI (che includono le norme di rilievo regolanti i rapporti di lavoro dei settori privato e pubblico, anche di recentissima emanazione), con la nuova sezione NORMATIVA IN TEMA DI EMERGENZA DA COVID-19; gli ACCORDI (che racchiudono i protocolli triangolari e gli accordi interconfederali). Il Codice è, inoltre, corredato da Schemi e Tabelle di sintesi relativi a tutti i principali istituti del Diritto del lavoro, interamente integrati e aggiornati alle ultime novità, a cura di Maria Teresa Carinci.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF