Codice
9788833000992
Reparto
Argomento
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
22 gen 2019
Pagine
142

I MINORENNI E LA POLIZIA GIUDIZIARIA

Sottotitolo
Attività di polizia giudiziaria e diritto pemale minorile: l'ostico connubio tra il rigore del diritto e la condizione i minore età.
Prezzo di listino 15,00 €
Prezzo a te riservato 14,25 €
Condividilo on-line
Attività di polizia giudiziaria e diritto penale minorile: l’ostico connubio tra il rigore del diritto e la condizione di minore età. Il volume analizza i principali istituti di polizia giudiziaria afferenti al peculiare settore del diritto penale minorile (sostanziale e processuale), in un’accezione che non osserva unicamente il dato normativo e la pertinente interpretazione dogmatica e giurisprudenziale, ma esamina, con spirito critico e pragmatico, anche le implicazioni che ne conseguono sul piano applicativo e operativo. Gli operatori di polizia giudiziaria, è indubbio, sono coloro che sovente stringono la prima relazione con i minorenni, allorché siano coinvolti in episodi penalmente rilevanti sotto i più variegati angoli visuali. Acquisire la giusta sensibilità, unitamente a una compiuta conoscenza delle norme e degli orientamenti pretori e dottrinali, permette di coniugare al meglio l’espletamento delle funzioni di polizia giudiziaria con le singolarità che informano l’ordinamento penale minorile. Le considerazioni rese in tema di mediazione penale minorile rafforzano, infine, il convincimento dei più qualificati studiosi sull’intervento solo sussidiario dell’Autorità giudiziaria.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF