TARGHE ESTERE E SANZIONI ACCESSORIE

TARGHE ESTERE E SANZIONI ACCESSORIE

MANUALE RAGIONATO DI DIRITTO PENALE parte generale

MANUALE RAGIONATO DI DIRITTO PENALE parte generale

IL CODICE DELLA CRISI E DELL'INSOLVENZA DOPO IL SECONDO CORRETTIVO

Commento integrato e aggiornato al D.lgs. 17 giugno 2022, n. 83

Prezzo di listino 90,00 € Prezzo a te riservato 85,50 €

TipologiaLibri

Autore: Lamanna Filippo

EditoreGIUFFRE

Pagine759

Data pubblicazione21 set 2022

Reparto: Diritto , LIBRI

Argomento: Fallimentare e Crisi d'impresa , Legislazione e codici

SKU/ISBN:  9788828845546

La complessità del Codice della crisi e dell'insolvenza - finalmente in vigore dal 15 luglio 2022 - esige un commento altrettanto articolato: questo volume risponde a tale esigenza con un¿approfondita analisi delle disposizioni del nuovo Codice come modificate sia dal primo correttivo (D.lgs. 147/2020) sia dal secondo (D.lgs. 83/2022), di adeguamento alla cd. Direttiva Insolvency. Viene dedicata un'attenzione particolare alle norme innovative introdotte e a quelle di maggiore impatto sociale ed economico. In particolare: -la composizione negoziata della crisi; -il concordato semplificato; -il piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione; -gli accordi di ristrutturazione dei debiti agevolati e ad efficacia estesa; -il procedimento unitario per l'accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell'insolvenza; -gli strumenti relativi alle società e le disposizioni che prevedono la possibilità di riservare una parte dell'attivo anche ai soci e all'imprenditore; -i nuovi criteri di distribuzione del valore di liquidazione e del surplus da continuità nel concordato; -la possibilità di derogare alla regola di priorità assoluta («absolute priority rule», APR) per il pagamento dei creditori muniti di preazione, con l'applicazione della diversa regola della priorità relativa («relative priority rule», RPR); -le nuove modalità di classamento, il test di «convenienza» ovvero di «non pregiudizio» nel concordato ed il cram-down; -l'eliminazione dei limiti temporali della moratoria; -le norme modificate in materia di partecipazione delle imprese in concordato a gare ed appalti pubblici; -la transazione e al trattamento dei crediti fiscali-contributivi; -le procedure di gruppo; -le procedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento; -l'esdebitazione. Il volume costituisce dunque, per gli operatori, avvocati, commercialisti, gestori ed esperti della crisi d'impresa nonché per gli studiosi una guida chiara e indispensabile per comprendere il senso e la portata del Codice, proponendo anche soluzioni a molti dei problemi interpretativi ed applicativi che seguiranno inevitabilmente alla sua entrata in vigore.
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:IL CODICE DELLA CRISI E DELL'INSOLVENZA DOPO IL SECONDO CORRETTIVO
Il tuo voto
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF