Codice
9788892111059
Reparto
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
1 ott 2017
Pagine
114

IL CONTRASTO ALLO SPRECO ALIMENTARE TRA ECONOMIA SOCIALE ED ECONOMICA CIRCOLARE

Prezzo di listino 11,00 €
Prezzo a te riservato 10,45 €
Condividilo on-line
Lo spreco alimentare è uno scandalo: si manda nelle discariche una enorme quantità di cibo mentre la fame e la povertà alimentare continuano a generare morti e sofferenze non solo in lontani angoli del mondo, ma anche nei nostri Paesi cd. avanzati. Il libro presenta i risultati di una ricerca sul tema dello spreco alimentare e del suo impatto ambientale, ma anche della potenziale attuazione di politiche di riduzione dello spreco abbinate alla lotta alla fame e alla povertà alimentare. Si tratta di un ambito nel quale, come si mostra ampiamente in queste pagine, è possibile coniugare efficienza ed equità in modo da generare circoli virtuosi di sviluppo umano. La ricerca, coordinata dai proff. Musella e Verneau, e realizzata congiuntamente a Francesco Amati, Maria Santoro e Mario Amato ha beneficiato del supporto e dell’esperienza di Paolo Arrigoni della Qui Foundation. In essa si è cercato anche di individuare le strategie concrete per realizzare nel Centro Storico di Napoli un felice incontro tra esercizi di ristorazione che avviano alla discarica cibo invenduto, mense e associazioni che realizzano iniziative contro la povertà alimentare.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF