Codice
9788892104785
Reparto
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
16 set 2016
Collana
Pagine
292

IL GIUSTIFICATO MOTIVO OGGETTIVO DI LICENZIAMENTO

Sottotitolo
Dalla legge 604 del 1966 al contratto a tutele crescenti
Prezzo di listino 35,00 €
Prezzo a te riservato 33,25 €
Condividilo on-line
A cinquant’anni dalla legge 604 del 1966, la disciplina del licenziamento per giustificato motivo oggettivo è al centro di un dibattito di politica del diritto che talora le conferisce – a torto o a ragione – un ruolo cruciale nelle dinamiche occupazionali. La legge 92 del 2012 (c.d. riforma Fornero) e il decreto 23 del 2015 (c.d. Jobs act) hanno significativamente inciso sui profili rimediali dei licenziamenti illegittimi, con una speciale attenzione alla carenza del motivo oggettivo. “Il giustificato motivo oggettivo di licenziamento – Dalla legge 604 del 1966 al contratto a tutele crescenti” è una monografia scientifica che si inserisce nel dibattito dei cultori del diritto del lavoro sul tema. Lo fa rimeditando sia la dimensione interna del motivo oggettivo, cioè i suoi elementi costitutivi, sia quella esterna, che involge particolarmente i rapporti con i licenziamenti collettivi e quelli discriminatori.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF