Codice
9788859820826
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
4 set 2019
Collana
Pagine
234

INTRODUZIONE AL DIRITTO COMPARATO

Prezzo di listino 30,00 €
Prezzo a te riservato 28,50 €
Condividilo on-line
Il testo tratta della comparazione giuridica in genere, indicandone gli strumenti, gli oggetti, i risultati.
Tratta altresì della sistemologia (cioè di quella parte della comparazione che introduce allo studio dei sistemi), e a questo fine indica in cosa consista quel tipo di ricerca, e offre esempi, presentando alcuni modelli.
La trattazione intende parlare di tutta la comparazione e di tutta la sistemologia.
I modelli comparati sono l'italiano, il francese, il tedesco, l'inglese.
L’opera è redatta in italiano – è nata in un ambiente italiano –. La scelta degli esempii ne risente visibilmente. Si compara, e i modelli comparati sono l’italiano, il francese, il tedesco, l’inglese. Si parla della formazione del giurista, e si menziona il caso italiano. Si dice cosa sia lo studio dei sistemi, e si offre una sintetica costruzione
dei sistemi romanisti.
Le scelte di tipo domestico degli autori sono dovute al fatto che l'opera quando è nata (la prima edizione è del 1980) credeva di avere lettori italofoni, e presentava loro esempi con cui essi avessero familiarità. L'interesse dei giuristi internazionali ha fatto sì che l'opera sia stata tradotta in molte lingue ed abbia avuto un'incredibile diffusione.
STRUTTURA
A capitoli e paragrafi, come la precedente edizione.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF