Codice
9788891631367
Reparto
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
20 dic 2018
Collana
Pagine
587

LA DISCIPLINA DELLE ASSENZE NEGLI ENTI LOCALI DOPO ILCCNL FUNZIONI LOCALI

Sottotitolo
guida rapida con casi pratici
Prezzo di listino 68,00 €
Prezzo a te riservato 64,60 €
Condividilo on-line
Il tema delle assenze nel pubblico impiego risulta complessoe mutevole. La materia, disciplinata sia da norme di natura legislativa che contrattuale, è in continua evoluzione; tanto è vero che su proposta del Ministro per la Pubblica Amministrazione è in esame un disegno di legge che prevede interventi per la concretezza delle azioni delle pubbliche amministrazioni e la prevenzione dell’assenteismo.
Il nuovo CCNL Funzioni Locali, il D.Lgs. 75/2017, il D.P.C.M. 206/2017, il D.Lgs. 80/2015 – per ricordare solo alcuni dei più significativi interventi da parte del legislatore – hanno recentemente innovato la disciplina delle assenze modificando, tra gli altri, gli istituti della malattia, dei permessi per le visite
mediche e dei congedi parentali.
L’autore, in questo eterogeneo scenario, ha cercato di raccogliere, per ogni istituto giuridico, tutta la normativa, la giurisprudenza e le circolari interpretative.
L’obiettivo è stato quello di creare un “testo unico” della disciplina delle assenze, al fine di facilitare il lavoro a coloro che devono usufruirne o autorizzarle, alleggerendo l’onere di effettuare in prima persona ricerche nel materiale che si è andato via via stratificando.
L’esemplificazione di oltre 200 casi pratici, sviluppati attraverso la formula della risposta al quesito, offre inoltre un ricco ventaglio di fattispecie agevolmente consultabile.

Grazie alla sua organizzazione interna, la pubblicazione risulta essere un pratico vademecum – aggiornato anche ai più recenti pareri Aran – utile sia a chi deve autorizzare le assenze, sia ai dipendenti e ai dirigenti che ne devono usufruire.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF