Codice
9788823832756
Reparto
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
21 apr 2010
Pagine
240

LA FISCALITA' DEGLI STRUMENTI DI FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

Prezzo di listino 33,00 €
Prezzo a te riservato 31,35 €
Condividilo on-line
Il libro analizza il trattamento fiscale degli strumenti di finanziamento delle imprese offrendo un quadro sintetico, ma completo, della disciplina vigente in modo da consentire al lettore di valutare vantaggi e svantaggi, sotto il profilo tributario, delle varie forme di finanziamento possibili. Dopo avere affrontato le norme tributarie di carattere generale, l’Autore passa in rassegna le disposizioni che regolano la deducibilità dei componenti negativi e, in particolare, gli interessi passivi e i proventi assimilati. Si prosegue con l’analisi degli aspetti fiscali comuni alle operazioni di mobilizzazione di poste dell’attivo, in particolare ai crediti, che interessano taluni strumenti di finanziamento (factoring, cartolarizzazioni ecc.). L’inquadramento tributario è completato con la disciplina delle imposte indirette riguardante gli strumenti di indebitamento. I singoli strumenti sono suddivisi per le varie categorie possibili - finanziamenti delle banche e degli altri intermediari italiani ed esteri, infragruppo nella Ue, dei soci, con il ricorso al mercato finanziario - e per ciascuno sono esposti i peculiari profili fiscali che integrano le norme generali. Vengono trattate non solo le norme di legge, ma anche i chiarimenti forniti dall’Amministrazione finanziaria, le più significative sentenze della Corte di Cassazione e le interpretazioni dottrinali di maggior rilievo. Un testo indispensabile per quanti nelle aziende si occupano delle problematiche relative agli strumenti di finanziamento, per gli operatori delle banche e delle società finanziarie che hanno contatti con il mondo corporate, per i consulenti esterni alle imprese a cominciare dai dottori commercialisti ecc.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF