Codice
9788823843783
Reparto
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
30 nov 2013
Collana
Pagine
203

LA RETRIBUZIONE DEL TOP MANAGEMENT: incentivi, carriere e governance

Prezzo di listino 30,00 €
Prezzo a te riservato 28,50 €
Condividilo on-line
I compensi dei top manager costituiscono da tempo oggetto di intenso dibattito presso gli accademici, i politici e l’opinione pubblica. La discussione interessa un ampio spettro di problemi che comprendono sia la dimensione dell’efficienza e dell’efficacia dei pacchetti retributivi, sia la dimensione della congruità e della equità degli emolumenti percepiti dai manager. Questo volume contribuisce al dibattitto in corso, analizzando la dinamica e la composizione dei compensi percepiti dai top manager delle imprese quotate italiane, con l’intento di comprenderne le caratteristiche, le determinanti e le implicazioni in termini di performance aziendale. Per aiutare il lettore a comprendere un fenomeno di così grande complessità e rilevanza, il libro si compone di sette capitoli che analizzano il tema dei compensi sotto diverse prospettive teoriche e utilizzando una specifica base dati. I principali risultati del progetto di ricerca sintetizzati in questo lavoro consentono al lettore di approfondire e comprendere temi assai rilevanti come: (i) la relazione tra il modello di governance e il processo di selezione e carriera degli amministratori delegati, (ii) l’influenza dell’eterogeneità del consiglio di amministrazione sulla performance aziendale, (iii) la relazione tra performance aziendale e turnover dei top manager, (iv) le ragioni della diffusione e delle caratteristiche delle stock option in Italia, (v) la relazione tra assetto proprietario, corporate governance e compenso degli amministratori delegati, (vi) il livello e la composizione del compenso dei consiglieri esecutivi, (vii) l’evoluzione del ruolo del consiglio di amministrazione nella determinazione dei compensi dei top manager.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF