I RISCATTI AI FINI DELLA PENSIONE

I RISCATTI AI FINI DELLA PENSIONE

LE NUOVE PARCELLE FORENSI Aggiornato con il D.M. 8 marzo 2018, n. 37

LE NUOVE PARCELLE FORENSI Aggiornato con il D.M. 8 marzo 2018, n. 37

UN NUOVO ISTITUTO IL CONDHOTEL

Prezzo di listino 20,00 € Prezzo a te riservato 19,00 €

TipologiaLibri

Autore: Sforza Fogliani Corrado, scalettaris Paolo

CollanaDOSSIER

Pagine62

Data pubblicazione2 mag 2018

Reparto: LIBRI

SKU/ISBN:  9788893177658

Col condhotel, siamo sempre nell’ambito della legislazione “esigenziale”: di una legislazione, cioè, che sempre più di frequente introduce nel nostro ordinamento giuridico nuovi istituti destinati a rispondere a particolari esigenze. Questa volta, quella di consentire alle strutture alberghiere che abbisognino di interventi edilizi, di alienare una parte delle strutture stesse al fine di trarne i mezzi per rinnovare le strutture interessate.
Pur stando così le cose, non è comunque detto che il condhotel non possa essere utilizzato anche ad altri scopi. La proprietà immobiliare è stremata dalla tassazione, la classe politica non ha finora capito che la fiducia non tornerà fin che ai singoli proprietari non sarà restituito l’ammontare di quel valore immobiliare di cui gli stessi sono stati privati (o espropriati). Sia come sia, in ogni caso, la proprietà è stremata, non ha i mezzi per rinnovare i beni. E il condhotel, allora, può essere lo strumento allo scopo: immobili interi – per fare un caso – possono essere ristrutturati (anche divisi, prima) proprio attraverso la realizzazione (o il concepimento) di un condhotel.
Molto dipenderà, naturalmente, dalla legislazione regionale. E qua la speranza è che essa non serva, come solitamente, solo a complicare le cose, a parcellizzare l’istituto, a “territorializzarlo”, con un guazzabuglio normativo che renda il condhotel un rompicapo (gli imprenditori, così come i risparmiatori, hanno bisogno di norme – ed istituti – semplici anzitutto, solo questi funzionano). Altrettanto speriamo che si apportino all’istituto (che si è costruito sulla base delle conoscenze, e delle esigenze, e sentendo, una sola categoria!) quelle modifiche che sono indispensabili, anzitutto con riferimento alla legislazione generale ed ai rapporti di tipo condominiale in secondo luogo.

Dal canto suo, il presente Dossier risponde alle ragioni per le quali l’Editrice ha voluto questa collana, così corrispondendo all’esigenza dei pratici di avere tempestivamente una pubblicazione che fornisca subito norme e interpretazioni di nuove normative.
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:UN NUOVO ISTITUTO IL CONDHOTEL
Il tuo voto
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF