Codice
9788813373672
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
22 apr 2020
Collana
Pagine
936

MANUALE DI DIRITTO DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE

55,00 €
Condividilo on-line
L'opera si focalizza sulle relazioni commerciali transnazionali delle imprese, sia sotto il profilo delle regole che le disciplinano, sia sotto il profilo dei meccanismi di prevenzione e di soluzione delle eventuali controversie.
Tra le principali novità di questa edizione si segnalano, inter alia, gli Incoterms® 2020 ossia le nuove clausole di resa/consegna merce in base alle Regole ICC per l'utilizzo dei termini di commercio internazionale e nazionale, “entrati in vigore” il 1° gennaio 2020. Oltre alle tante novità emerse in materia di contratti internazionali e di proprietà intellettuale, il libro è aggiornato anche alla riforma del “sistema Paese” voluta dal Governo Conte II ed approvata a fine dicembre 2019 dal Parlamento italiano. Altre novità sono emerse in materia di proprietà intellettuale. La trattazione dei contratti internazionali viene arricchita di termini tecnici anglo-americani e di appositi riferimenti alla disciplina doganale in considerazione delle rilevanti implicazioni operative su ogni contratto del commercio internazionale.
Il libro illustra, inoltre, la disciplina degli investimenti diretti esteri alla luce delle ultime novità normative e giurisprudenziali e, nell'ultima parte, esamina la mediazione e l'arbitrato internazionale, i meccanismi ADR e le norme di diritto processuale civile internazionali più rilevanti per le imprese che operano con l'estero.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF