Codice
9788892140295
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
26 lug 2021
Pagine
368

MANUALE DI DIRITTO PENITENZIARIO 2021

Prezzo di listino 31,00 €
Prezzo a te riservato 29,45 €
Condividilo on-line
Il Manuale di diritto penitenziario, curato da F. Della Casa e G. Giostra, docenti universitari da tempo impegnati nello studio della normativa sulla post-conviction detention, è suddiviso in otto capitoli, nei quali vengono esaminate, oltre alla legge 354/1975 e al relativo regolamento di esecuzione, le più importanti disposizioni complementari e quelle contenute nel nuovo ordinamento penitenziario minorile (d. lgs. 121/2018). La medesima attenzione è riservata anche alle altre corpose riforme del 2018 (d. lgs. 121, 123 e 124 - senza ignorare le travagliate vicende politiche che ne hanno determinato un drastico ridimensionamento – calate nel contesto della recente e frammentata legislazione con cui si è tentato di ridurre l’impatto della pandemia sull’apparato carcerario. La completezza dell’esposizione sarebbe risultata compromessa se non si fosse attribuito il dovuto risalto alla giurisprudenza della Corte europea e del Giudice costituzionale, le cui declaratorie di illegittimità hanno significativamente integrato e più volte “corretto” il dato normativo.

Il volume, progettato per gli studenti universitari, offre una panoramica completa e aggiornata della materia. Rispetto alla precedente edizione sono state approfondite tematiche che riguardano, in particolare, talune dinamiche non di rado caratterizzanti il rapporto tra istituzione carceraria e detenuto (perquisizioni, uso della forza). Queste varie componenti rendono il Manuale uno strumento utile per tutti coloro che, a vario titolo, si occupano della realtà penitenziaria, del cui preoccupante scostamento dal “dover essere” normativo l’opera non trascura di denunciare il significato civile e culturale.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF