Codice
9788833581415
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
2 mag 2019
Pagine
1636

NUOVO CODICE CON RINVII - Civile - Penale - Amministrativo

Prezzo di listino 70,00 €
Prezzo a te riservato 66,50 €
Condividilo on-line
L’Opera assicura un’originale consultazione del Codice civile e del Codice penale e del Codice di amministrativo, particolarmente utile per chi si accinge ad affrontare le impegnative prove del Concorso in Magistratura e dei Concorsi superiori.
Nel predisporre l’Opera è stato profuso uno sforzo spasmodico nell’approntare, per ciascun articolo, un corposo apparato di rinvii, normativi e storici, utilissimi per avere una visuale completa, aggiornata e sistematica delle complesse materie.
Tre le tipologie dei numerosissimi rinvii:
· i rinvii interni (a norme costituzionali, analogici, di principio, sistematici), inseriti cioè nel corpo stesso della disposizione;

· i rinvii esterni (indicati in apposito paragrafo sotto l’articolo), utili per ricostruire l’evoluzione normativa e per i riferimenti alle leggi, anche sovranazionali, collegate alla disposizione;

· i rinvii storici, in specie alle codificazioni precedentemente in vigore (Codice civile del 1865 e Codice del Commercio, Codice Zanardelli), ma anche alle fonti di diritto romano.

Questa nuova edizione si connota per la presenza di ulteriori tipologie di rinvio, da considerarsi species dei rinvii interni che caratterizzavano l'ultima edizione. Sono stati, infatti, inseriti i rinvii a norme costituzionali di riferimento e non.
Ad arricchire l’Opera, infine, tre appendici, autonome e separate dal codice:
1) un’appendice contenente un estratto ragionato di frammenti tratti dal “Corpus iuris civilis” di Giustiniano e dalle “Istituzioni” di Gaio, in conformità al disposto dell’art. 7 del R.D. 15 ottobre 1925, n. 1860 “Modificazioni al regolamento per il concorso di ammissione in magistratura contenuto nel R.D. 19 luglio 1924, n. 1218”.
2) un’appendice contenente i rinvii ed i collegamenti tra le norme del codice civile ed i principi Unidroit, i principi Aquis, i principi di diritto europeo ed il codice europeo dei contratti;
3) un’appendice con le massime della Corte di Giustizia dell’Unione Europea.
La consultazione del materiale presente nelle appendici risulta essere un validissimo strumento per accrescere la capacità di analisi di chi si accinge a studiare ed a ricostruire l’istituto.
Nessun commento, né dottrinario, né giurisprudenziale, è aggiunto ai testi normativi (vigenti o storici) ed alla citazione delle sentenze della Corte cos
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF