Codice
9788892106857
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
23 feb 2017
Collana
Pagine
166

PRINCIPIO DI AUTONOMIA ISTITUZIONALE E PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Sottotitolo
NEL DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA
Prezzo di listino 22,00 €
Prezzo a te riservato 20,90 €
Condividilo on-line
La Monografia scientifica ‘Principio di autonomia istituzionale e pubbliche amministrazioni nel diritto dell’Unione Europea’, si propone di offrire ai giuristi uno studio della c.d. autonomia istituzionale degli Stati membri, per fornirne una definizione ed individuare la relativa funzione, nell’ambito del sistema del diritto dell’Unione Europea. A tal fine, il necessario punto di partenza dell’analisi svolta nell’ambito del volume ‘Principio di autonomia istituzionale e pubbliche amministrazioni nel diritto dell’Unione Europea’, sono le norme del Trattato ed i principi che regolano i rapporti tra Unione e Stati membri, nei quali l’autonomia istituzionale trova fondamento, come espressione di una visione costituzionale, secondo cui gli Stati devono veder (tendenzialmente) rispettata la propria Sovranità nazionale e mantengono un ambito di intervento e di scelta rappresentato dalle decisioni sulla loro struttura costituzionale, nonché sull’esercizio del potere pubblico e sulle relative scelte organizzative e procedurali, a meno che le stesse non entrino in contrasto con il raggiungimento degli obiettivi dei Trattati.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF