Codice
9788892107496
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
23 mar 2017
Collana
Pagine
119

RESPONSABILITA' SOCIALE DI IMPRESA TRA TEORIA E PRASSI Il bilancio sociale come processo di costruzione di senso

Sottotitolo
Il bilancio sociale come processo di costruzione di senso
Prezzo di listino 13,00 €
Prezzo a te riservato 12,35 €
Condividilo on-line
Il concetto di responsabilità sociale di impresa è nato all’interno del dibattito accademico negli anni ’50. La definizione più recente è stata fornita dalla Commissione Europea con la comunicazione n. 681 del 2011 che l’ha definita come: la responsabilità delle imprese nei confronti della società. Siamo dunque di fronte ad un paradigma nuovo che guarda all’impresa come istituzione sociale e non più come mero attore economico. La responsabilità sociale di impresa non è solo una teoria accademica ma una realtà concreta che tende e deve svilupparsi all’interno delle organizzazioni. Il senso di responsabilità, la consapevolezza del proprio ruolo, la coscienza professionale, queste le motivazioni intrinseche su cui fondare una concezione virtuosa dell’operare di impresa, che si sintetizza nella ricerca di equilibri sostenibili nel tempo, di comportamenti capaci di creare e mantenere un tessuto di relazioni stabili e proficue con tutti i soggetti portatori di differenti interessi. Il libro è suddiviso in due parti. La prima parte è dedicata, da un lato, a presentare lo stato del dibattito sul tema della responsabilità sociale di impresa; dall’altro ad inquadrare l’orientamento dell’Unione Europea in materia di agire responsabile. La seconda parte analizza (dapprima in termini generali poi più specifici guardando al caso dell’impresa sociale) il tema del bilancio sociale, ovvero il processo attaverso cui si “rende conto” agli stakeholder degli effetti sociali ed ambientali dell’agire eticamente orientato.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF