Codice
9788823832183
Reparto
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
29 ott 2010
Pagine
615

RIDUZIONE DEL CAPITALE NELLE S.P.A. E S.R.L.

Prezzo di listino 68,00 €
Prezzo a te riservato 64,60 €
Condividilo on-line
La riduzione del capitale, tema affrontato dall’Autore indagando dapprima sulla funzione del capitale sociale, viene analizzata partendo dal concetto di perdita e proseguendo attraverso la verifica dell’incidenza della perdita sulle singole poste del netto. Si passa a una trattazione delle diverse tipologie di riduzione per perdite e a un esame dell’informazione da fornire ai soci, in particolare riguardo alle caratteristiche del corredo documentale che deve accompagnare l’operazione. Una sezione viene dedicata all’approfondimento degli obblighi degli organi sociali in caso di perdita e loro responsabilità. La trattazione continua indagando la disciplina della riduzione per perdite facoltativa e obbligatoria, con particolare attenzione al concetto di “opportuni provvedimenti” adottabili dalla società e, nel caso di perdita grave, dei rapporti tra la disciplina della riduzione del capitale per perdite e quella dello scioglimento della società. Si prosegue all’esame della disciplina dell’azzeramento del capitale e della c.d. riduzione a sottozero dello stesso e conseguente sua ricostituzione. Particolare attenzione viene dedicata alla riduzione del capitale per cause diverse dalla perdita alla luce della eliminazione del limite dell’esuberanza e della disciplina del diritto di opposizione dei creditori. Un’analisi attenta dell’operazione alla luce di una significativa e recentissima evoluzione giurisprudenziale che finalmente risolve gran parte delle questioni controverse in materia e di una prassi innovativa che propone soluzioni alternative nascenti all’interpretazione della nuova disciplina di legge
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF