Codice
9788868248970
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
16 feb 2021
Collana
Pagine
240

SOLUZIONI ALTERNATIVE AL LICENZIAMENTO

Prezzo di listino 30,00 €
Prezzo a te riservato 28,50 €
Condividilo on-line
La grave crisi conseguente alla diffusione del virus Covid-19 ha dato luogo all’emanazione di una pressoché ininterrotta serie di atti normativi “emergenziali”. In tale contesto, notevole rilevanza hanno quelli che impattano sul rapporto di lavoro e, in particolare, sulla disciplina dei licenziamenti collettivi e individuali per giustificato motivo oggettivo.
Alla luce dei “blocchi” imposti dalla normativa emergenziale, ecco quindi l’importanza del “censimento” e dell’analisi degli istituti “alternativi”, ossia che consentono il mantenimento del posto di lavoro (riducendo i costi) o di risolvere il rapporto in maniera “concordata”.
A tal fine, tra gli altri, sono esaminati i seguenti argomenti:
trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale;
mutamento di mansioni, con particolare attenzione al cd. demansionamento;
trasferimento e distacco per evitare licenziamento e cassa integrazione;
Fondo Nuove Competenze;
contratto di rete “ordinario” e con causale di “solidarietà”;
dimissioni e risoluzione consensuale;
lavoro agile;
procedura di conciliazione in Ispettorato ex art. 7 Legge n. 604/1966;
accordo di risoluzione del rapporto di lavoro con incentivo;
cessione del contratto di lavoro.
Ogni argomento è stato esaminato con riguardo ai suoi aspetti generali e alla sua “idoneità” a consentire la prosecuzione del rapporto di lavoro, allegando ove necessario uno o più facsimile.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF