Codice
9788892114845
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
10 mar 2018
Pagine
336

STATI D'EMERGENZA E TRATTATI A TUTELA DEI DIRITTI UMANI

Prezzo di listino 42,00 €
Prezzo a te riservato 39,90 €
Condividilo on-line
Conflitti armati, campagne terroristiche, disastri naturali, sono fenomeni capaci di mettere seriamente a repentaglio la sicurezza dello Stato. In tali frangenti, i governi sono soliti introdurre misure emergenziali, che spesso prevedono restrizioni eccezionali ad alcuni diritti fondamentali.
Stati d’emergenza e trattati a tutela dei diritti umani è un lavoro monografico, che ha per oggetto l’analisi della prassi degli Stati che hanno proceduto a sospendere gli obblighi codificati in convenzioni internazionali sui diritti umani per poter adottare misure straordinarie volte a contrastare o ad arginare gli effetti dell’emergenza.
Esaminando le pronunce della Corte europea dei diritti umani e di altri organi internazionali preposti al monitoraggio delle convenzioni, il volume si prefigge di identificare le situazioni nelle quali gli Stati possono validamente derogare ai trattati, e di individuare i limiti che incontrano nell’esercizio di tale prerogativa. Stati d’emergenza e trattati a tutela dei diritti umani si rivolge a coloro che sono interessati a comprendere le regole di diritto internazionale che disciplinano l’utilizzo di poteri emergenziali e l’efficacia dell’operato degli organi di supervisione internazionali nell’arginare possibili abusi di tali poteri.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF