Codice
9788891419064
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
12 dic 2018
Pagine
512

25/1 COMPENDIO DI DIRITTO REGIONALE E DEGLI ENTI LOCALI

Sottotitolo
• Analisi ragionata degli istituti • Box di approfondimento giurisprudenziale e dottrinale • Domande più ricorrenti in sede di esame o di concorso
Prezzo di listino 27,00 €
Prezzo a te riservato 25,65 €
Condividilo on-line
Lo studio delle autonomie territoriali di cui si compone la Repubblica italiana è fondamentale per comprendere appieno la sua struttura organizzativa che si fonda su un «modello regionale» ed, al contempo, sul «riconoscimento» e sulla «promozione» degli enti locali i quali, grazie alla piena affermazione del principio di sussidiarietà, sono il centro propulsore di tutte le funzioni amministrative.
Obiettivo del volume è, dunque, offrire al lettore un valido strumento di studio che compendi il Diritto regionale e l’Ordinamento degli enti locali alla luce dei più recenti provvedimenti normativi che li hanno interessati.
Il testo è strutturato in tre Parti: la Prima in cui vengono illustrati gli enti territoriali in generale, a partire dalla loro origine storico-normativa fino al loro attuale assetto costituzionale; la Seconda che riguarda le Regioni; la Terza dedicata agli enti locali (Comuni, Province e Città metropolitane).
Numerosi sono gli aggiornamenti di cui si è tenuto conto in questa XIX edizione.
I più recenti riguardano:
— il D.L. 25 luglio 2018, n. 91 (conv. con modif. in L. 21 settembre 2018, n. 108), cd. Milleproroghe;
— il CCNL del Comparto Funzioni Locali, sottoscritto il 21 maggio 2018;
— il D.Lgs. 2 gennaio 2018, n. 1, ovvero il Codice della protezione civile;
— la L. 27 dicembre 2017, n. 205, legge di bilancio 2018.
L’esaustività e l’agilità della trattazione, che si giova di interessanti box di approfondimento, nonché di opportuni richiami giurisprudenziali, rendono il libro particolarmente adatto per la preparazione in vista di esami e concorsi.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF