Codice
9788891626882
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
19 apr 2019
Collana
Pagine
291

ARCHITETTURA DELLO SPORT

Prezzo di listino 18,00 €
Prezzo a te riservato 17,10 €
Condividilo on-line
La storia delle civiltà e dei luoghi trasmette l’importanza del ruolo che la cultura dello sport e la gestione colta del tempo libero rivestono nella definizione dell’identità dei popoli e delle comunità. Eleggere tali ambiti a beni culturali da condividere e valorizzare, analizzando le dinamiche di trasformazione della città e del territorio a essi connessi, rappresenta azione consapevole, necessaria ed eticamente corretta. Il contesto dell’architettura esibisce sempre più operazioni trasformative e di insediamento delle strutture multi e poli funzionali sportive, aventi un ruolo determinante e strutturale nella configurazione dei tessuti urbani e del paesaggio. L’attivazione di un dibattito teorico, di base e permanente, rappresenta l’atto fondamentale e strategico per la credibilità e professionalità di un settore che comunica con forza l’esigenza di riammodernare e riqualificare i quadri tecnici, dirigenziali e manageriali tramite un rinnovato approccio culturale.
Il volume intende promuovere un’azione di sensibilizzazione e promozione volta alla valorizzazione progettuale dell’infrastrutturazione sportiva, in qualità di bene collettivo promotore identitario di senso civico, attraverso l’analisi dei fattori fisici, immateriali e delle figure atte alla gestione della loro ideazione, costruzione e gestione. Nella sfera dell’architettura contemporanea, la progettazione di opere destinate alla pratica sportiva, offre un’opportunità straordinaria di adattamento e rivalutazione dinamica dell’ambiente e dei suoi luoghi paradigmatici. L’infrastruttura sportiva costituisce, altresì, un’importante occasione di sperimentazione architettonica, progettuale e tecnologica: radiografarne l’anima e valorizzarne le potenzialità rappresenta il principale obiettivo del presente lavoro.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF