Codice
9788891647382
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
22 gen 2021
Collana
Pagine
92

COLF, BADANTI E BABY SITTER: GUIDA AL RAPPORTO DI LAVORO DOMESTICO

Sottotitolo
Con strumento per il calcolo della busta paga
Prezzo di listino 40,00 €
Prezzo a te riservato 38,00 €
Condividilo on-line
La disciplina del lavoro domestico coinvolge un gran numero di operatori ed è stata oggetto di una continua evoluzione.Il nuovo CCNL, entrato in vigore il 1° ottobre 2020, racchiude in un’unica categoria professionale, quella degli assistenti familiari, il rapporto di lavoro di colf, badanti e baby sitter. La nuova categoria tiene conto tuttavia della specifica distinzione tra coloro che si occupano della gestione della casa in generale, e chi si prende cura di altre persone all’interno della famiglia, con un’ulteriore specifica in caso di persone disabili. Introdotta a tal proposito la figura di ”educatore formato”, ossia l’assistente familiare che si occupa di accudire adulti e bambini, in condizioni di disabilità psichica oppure affetti da disturbi dell’apprendimento o relazionali. Le ulteriori novità riguardano l’aumento contrattuale per le badanti che seguono più di un assistito e le baby sitter che vengono inquadrate in unico livello.
Questa breve guida permette di conoscere tutto ciò che occorre sapere sul rapporto di lavoro domestico, anche in merito al versamento dei contributi, e si completa con una sezione di risposte a quesiti su casi pratici nonché con i contenuti extra, scaricabili online, ovvero:
un facsimile personalizzabile di lettera di assunzione di lavoratore domestico;
un applicativo in ambiente Microsoft Excel con estensioni Visual Basic, ideato da Alessandro Bazzan, che:
effettua il calcolo della busta paga, secondo il metodo orario ed il riporto automatico dell’orario di lavoro nei giorni del mese;
archiviando la busta paga del mese, ne utilizza i valori per il calcolo trimestrale dei contributi da versare all’Inps tramite compilazione dei MAV;
produce la Certificazione Unica e un prospetto riepilogativo annuale.

1 Il rapporto di lavoro

1.1 Diritti e doveri delle parti

1.2 Le tipologie contrattuali

1.3 Il nuovo Contratto nazionale e le regole per il periodo di prova

1.4 Le categorie

1.5 I nuovi minimi di stipendio

1.6 Le modalità di pagamento

1.7 Il lavoro ripartito

2 Orario di lavoro, festività e straordinari

2.1 La settimana lavorativa

2.2 Le indennità per i sostituti

2.3 Festività e riposi settimanali

2.4 Gli straordinari

3 Ferie e permessi

3.1 Ferie

3.2 Permessi

3.3 Permessi per formazione professionale

3.4 Donne vittime di violenza domestica

3.5 Le assenze non giustificate

4 Malattie, infortuni e maternità

4.1 Indennità e mantenimento del posto di lavoro

4.2 L’infortunio

4.3 La maternità

5 L’assunzione

5.1 Gli obblighi formali

5.2 La lettera di assunzione

5.3 Il periodo di prova

5.4 La denuncia del nuovo rapporto di lavoro

5.5 La procedura passo passo

5.6 La dichiarazione di convivenza

5.7 La busta paga

6 I contributi

6.1 I calcoli

6.2 Discontinue prestazioni notturne di cura alla persona

6.3 Esempi di calcoli

6.4 Quando si versano i contributi

6.5 I contributi integrativi

6.6 Come pagare

7 La conclusione del rapporto di lavoro

7.1 I termini di preavviso

7.2 Trattamento di fine rapporto

7.3 I contributi per le ferie non fruite

8 Le agevolazioni fiscali per i datori di lavoro

8.1 La deduzione dei contributi

8.2 Detrazione del 19% per lo stipendio delle badanti

8.3 La ripartizione dell’agevolazione

Domande&Risposte

Facsimile lettera di assunzione lavoro domestico

Appendice

Codice civile (estratto)

Legge 2 aprile 1958, n. 339 - Per la tutela del rapporto di lavoro domestico

Contratto collettivo nazionale di lavoro sulla disciplina del rapporto di lavoro domestico

Applicativo “Busta paga colf” – Manuale d’uso
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF