Codice
9788823822788
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
4 nov 2019
Collana
Pagine
671

DIRITTO PUBBLICO DELL'ECONOMIA

Prezzo di listino 50,00 €
Prezzo a te riservato 47,50 €
Condividilo on-line
I processi di globalizzazione e la progressiva riduzione del ruolo giocato dai sistemi giuridici nazionali non nascondono ma, al contrario, finiscono per amplificare l’esigenza di inquadrare il mercato in regole giuridiche certe e prevedibili. Il diritto pubblico dell’economia si propone di coniugare le regole catallattiche del mercato con quelle della democrazia politica, nella consapevolezza che non vi è società libera senza economia di mercato e che la seconda si impernia necessariamente sulla continua ricerca di un equilibrio con i principi, i diritti e i valori codificati nelle Costituzioni statali e negli atti fondativi degli organismi sovranazionali che aspirano ad avere un ruolo di primo piano nella governance globale. Giunto alla sua terza edizione, in seguito ad un attento e profondo lavoro di aggiornamento, questo manuale offre una sintesi delle problematiche connesse all’articolato rapporto tra istituzioni pubbliche ed economia, con particolare riguardo al contesto italiano. Nello specifico, esso tiene conto del quadro evolutivo di sistema, delle applicazioni giurisprudenziali e delle linee di tendenza in atto, come pure delle più recenti innovazioni prodotte in conseguenza della crisi e del suo impatto sulle istituzioni nazionali ed europee.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF