IL DANNO ALLA PERSONA  dopo la Cass. ss. uu. n. 15350/2015

IL DANNO ALLA PERSONA dopo la Cass. ss. uu. n. 15350/2015

ORGANIZZARE E COMUNICARE L'EMERGENZA NELLA PA Strategie e azioni per costruire la resilienza

ORGANIZZARE E COMUNICARE L'EMERGENZA NELLA PA Strategie e azioni per costruire la resilienza

I DIRITTI DEL MINORE E LA TUTELA GIURISDIZIONALE CURATELA - TUTELA - AFFIDAMENTO - DIFESA

Prezzo di listino 89,00 € Prezzo a te riservato 84,55 €

TipologiaLibri

Autore: Macrillò Armando

CollanaLEGALE CIVILE

Pagine1040

Data pubblicazione4 set 2015

Reparto: LIBRI

SKU/ISBN:  9788891612809

Il testo, aggiornato alla recente giurisprudenza, analizza tutte le tematiche che sono di pertinenza del diritto minorile sia per quanto riguarda la materia civile, penale che per i rispettivi aspetti processuali.

È stato strutturato in cinque parti: nella PRIMA PARTE si illustra la tutela giurisdizionale del minore con l’indicazione di tutte le fonti nazionali, internazionali ed europee. L’analisi degli argomenti evidenzia come procedere con il riparto della competenza secondo la tipologia della normativa che viene applicata.

Nella SECONDA PARTE, poi, si considera il rapporto con la famiglia indicandone i diritti e di doveri e soprattutto la responsabilità genitoriale. Vengono commentate anche novità recentemente riconosciute dal diritto, come la filiazione naturale e la procreazione medicalmente assistita. Non poteva mancare l’istituto dell’adozione con l’analisi della procedura e l’istituto dell’affidamento familiare nell’ordinamento italiano.

Nella TERZA PARTE si affrontano le tematiche della curatela, tutela e affidamento del minore nelle situazioni di crisi familiari. Non vengono tralasciati gli aspetti sulla responsabilità civile per i danni causati dal minore. Infine si commenta anche la disciplina che regola la permanenza del minore straniero sul territorio nazionale.

Nella QUARTA PARTE si affrontano le tematiche riguardanti il minore e il diritto penale. Vengono illustrate le problematiche riguardanti i reati contro il minore anche nell’ambito familiare e ci si sofferma anche sull’analisi della sua integrità psico-fisica. Si conclude con le problematiche sul minore, autore di reati specificando anche le particolarità soggettive (mutismo, infermità mentale ecc.).

Nella QUINTA PARTE si affrontano tutti gli aspetti processuali di carattere penalistico che implicano il minore sia come soggetto passivo (testimone) sia come soggetto attivo (imputato).


ARGOMENTI TRATTATI
- Capitolo I - I diritti dei minori nella legislazione sovranazionale e nella Costituzione

- Capitolo II - Il riparto delle attribuzioni giurisdizionali

- Capitolo III - La responsabilità genitoriale

- Capitolo IV - La verifica sull’esercizio della responsabilità dei genitori

- Capitolo V - La filiazione

- Capitolo VI - La procreazione medicalmente assistita

- Capitolo VII - L’adozione

- Capitolo VIII - L’affidamento familiare

- Capitolo IX - Il curatore speciale del minore

- Capitolo X - La tutela

- Capitolo XI - Affidamento dei minori e crisi familiare

- Capitolo XII - La responsabilità civile per i danni cagionati dal minore

- Capitolo XIII - Il minore straniero

- Capitolo XIV - I reati contro i minori in ambito familiare

- Capitolo XV - I reati contro la persona del minore

- Capitolo XVI - I reati contro l’integrità psico-fisica del minore

- Capitolo XVII - Il minore autore di reato

- Capitolo XVIII - Il minore vittima e testimone nel processo penale

- Capitolo XIX - Le garanzie di partecipazione e difesa del minore nel procedimento penale

- Capitolo XX - I provvedimenti limitativi della libertà personale

- Capitolo XXI - La definizione del procedimento penale minorile

- Capitolo XXII - L’esecuzione penale

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:I DIRITTI DEL MINORE E LA TUTELA GIURISDIZIONALE CURATELA - TUTELA - AFFIDAMENTO - DIFESA
Il tuo voto
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF