Codice
9788828817048
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
9 gen 2020
Collana
Pagine
2366

I LIMITI ALLA CIRCOLAZIONE DELLE AZIONI Art. 2355-bis

Prezzo di listino 30,00 €
Prezzo a te riservato 28,50 €
Condividilo on-line
Epilogo di un ampio dibattito con particolare riguardo alle clausole di gradimento, l'art. 2355-bis (Limiti alla circolazione delle azioni) è venuto acquisendo una rilevanza pratica sempre crescente, dovuta all'emergere, accanto alle figure tradizionali, di nuovi fenomeni quali il crowdfunding e le clausole di trascinamento (drag-along) e di accodamento (tag-along). Originariamente nate come regole di patti parasociali sono state poi trasfuse in statuti societari dando origine a una serie di questioni ancora discusse. Il presente commento riguarda da un lato le singole caratteristiche delle diverse categorie di clausole e gli specifici problemi che esse pongono e, dall'altro lato, l'individuazione delle regole comuni concernenti ogni tipologia di clausole che incidono sulla circolazione delle azioni.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF