DIRITTO URBANISTICO Manuale breve

DIRITTO URBANISTICO Manuale breve

REVENGE PORN

REVENGE PORN

I LIMITI ALLA CIRCOLAZIONE DELLE AZIONI Art. 2355-bis

Prezzo di listino 30,00 € Prezzo a te riservato 28,50 €

TipologiaLibri

Autore: Sbisà Giuseppe

CollanaIL CODICE CIVILE COMMENTARIO

Pagine2366

Data pubblicazione9 gen 2020

Reparto: Società , LIBRI

Argomento: S.p.a.

SKU/ISBN:  9788828817048

Epilogo di un ampio dibattito con particolare riguardo alle clausole di gradimento, l'art. 2355-bis (Limiti alla circolazione delle azioni) è venuto acquisendo una rilevanza pratica sempre crescente, dovuta all'emergere, accanto alle figure tradizionali, di nuovi fenomeni quali il crowdfunding e le clausole di trascinamento (drag-along) e di accodamento (tag-along). Originariamente nate come regole di patti parasociali sono state poi trasfuse in statuti societari dando origine a una serie di questioni ancora discusse. Il presente commento riguarda da un lato le singole caratteristiche delle diverse categorie di clausole e gli specifici problemi che esse pongono e, dall'altro lato, l'individuazione delle regole comuni concernenti ogni tipologia di clausole che incidono sulla circolazione delle azioni.
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:I LIMITI ALLA CIRCOLAZIONE DELLE AZIONI Art. 2355-bis
Il tuo voto
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF