Codice
9788891631558
Reparto
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
11 set 2019
Collana
Pagine
323

IL COLLAUDO STATICO DELLE STRUTTURE

Sottotitolo
Procedure e modelli secondo le NTC 2018. Aggiornato al decreto 17 gennaio 2018 e alla circolare esplicativa 7/2019
Prezzo di listino 36,00 €
Prezzo a te riservato 34,20 €
Condividilo on-line
Il collaudo è un atto unilaterale complesso di natura tecnica, economica ed amministrativa, disposto dal Committente, al quale si perviene a conclusione dell’opera. Ha un duplice scopo: accertare la buona esecuzione dell’opera e liquidare il corrispettivo all’appaltatore con conseguente sua liberazione definitiva dal rapporto contrattuale.
Il presente testo è una guida per il professionista con l’obiettivo di fornire indicazioni operative e definire dei contenuti minimi per la redazione di tutti gli atti connessi al collaudo statico delle strutture alla luce delle Nuove norme tecniche delle costruzioni (NTC 2018) e della Circolare Applicativa n. 7 del 21 gennaio 2019. Il volume, pertanto, presenta un’ampia panoramica sul collaudo statico delle opere con riferimento alle più aggiornate normative italiane. Particolare attenzione viene posta sull’iter procedurale da seguire e le tipologie di prove e verifiche da effettuare in fase di collaudo per i diversi materiali da costruzione (legno acciaio, muratura e cemento armato). Il capitolo 12 è dedicato al collaudo delle opere geotecniche mentre il capitolo 13 al collaudo dei ponti. All’interno del testo vi è una sezione dedicata al collaudo delle strutture temporanee ed a 4 casi studio di collaudi su strutture pubbliche. L’opera nasce con l’idea di fornire ai tecnici uno strumento per illustrare le diverse attività necessarie per il collaudo statico delle opere di ingegneria civile.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF