Codice
9788892136595
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
1 gen 2021
Collana
Pagine
244

IL MOTIVO DI RICORSO PER CASSAZIONE CIVILE IN PARTICOLARE NELLE CAUSE DI LAVORO

Prezzo di listino 35,00 €
Prezzo a te riservato 33,25 €
Condividilo on-line
Lo studio specifico di alcuni cruciali motivi di ricorso per cassazione civile – come quelli riguardanti l’erronea interpretazione della domanda o le modalità con cui è stata condotta l’istruttoria – consente di riflettere su vari aspetti generali del giudizio dinnanzi alla Suprema Corte. In particolare, la monografia analizza il modo in cui la riforma del n. 5 dell’art. 360 c.p.c. ha inciso sugli altri motivi di ricorso, svolgendo poi considerazioni di più ampio respiro sul diritto processuale civile di legittimità e sulla sua situazione attuale e futura. Tramite l’analisi di numerosissimi precedenti della Corte di cassazione – sempre con attenzione particolare alla giurisprudenza della Sezione Lavoro – la monografia fornisce importanti indicazioni per la corretta articolazione del motivo di ricorso e ricostruisce gli orientamenti sull’ammissibilità, a beneficio sia dell’operatore che deve redigere il ricorso, sia del giudice che deve deciderlo, sia dello studioso della materia.

Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF