Codice
9788891632050
Reparto
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
28 feb 2019
Pagine
207

LA COMUNITA' FAMILIARE TRA AUTONOMIA E RIFORMA

20,00 €
Condividilo on-line
Un gruppo qualificato di docenti, magistrati, avvocati, raccoltosi per celebrare il magistero di uno dei maggiori giuristi italiani del nostro tempo, discute le principali linee evolutive del diritto di famiglia nel nostro Paese. Una raccolta di voci diverse per stile e per metodo, accomunate dalla vigilanza critica nonché dall’attenzione per gli accresciuti margini di operatività dell’autonomia privata. Non solo unificazione dello stato di figlio e riconoscimento delle unioni civili, ma adozione e immigrazione, procreazione assistita e decisioni di cura; non solo riforme legislative, ma tendenze e fermenti della giurisprudenza. Il tutto sullo sfondo di una realtà sociale in perenne e accelerato movimento, sempre meno comprensibile e contenibile in prospettiva esclusivamente (e ingenuamente) “nazionale”.

Vincenzo Barba, professore di Diritto privato nell’Università “La Sapienza” di Roma.
Maria Teresa Bonavia, presidente della Corte d’appello di Genova.
Donato Carusi, professore di Diritto civile nell’Università di Genova.
Maria Vita De Giorgi, professore onorario dell’Università di Ferrara.
Massimo Dogliotti, consigliere di Cassazione. Gilda Ferrando, già professore di Diritto privato nell’Università di Genova.
Alberto Figone, avvocato del foro di Genova. Andrea Fusaro, professore di Diritto comparato nell’Università di Genova.
Leonardo Lenti, già professore di Diritto privato nell’Università di Torino.
Paolo Morozzo Della Rocca, professore di Diritto civile nell’Università di Urbino.
Marco Rizzuti, assegnista di ricerca nell’Università di Firenze, abilitato alle funzioni di professore di II fascia.
Giovanna Savorani, professore di Diritto privato nell’Università di Genova.
Michele Sesta, professore di Diritto privato nell’Università di Bologn
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF