Codice
9788892106734
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
14 mar 2017
Pagine
141

LA COSTRUZIONE DEI FATTI NEL PROCESSO DEL LAVORO

Prezzo di listino 16,00 €
Prezzo a te riservato 15,20 €
Condividilo on-line
La costruzione dei fatti nel processo del lavoro è uno studio monografico diretto a mostrare le diverse ragioni per le quali la cura e l’attenzione che l’avvocato deve porre nella introduzione dei fatti nel processo devono essere estreme dinanzi al giudice del lavoro. Una ragione ha a che fare con la particolare rilevanza che il diritto del lavoro attribuisce alle situazioni di fatto nelle quali può trovarsi la persona che lavora. Un’altra con i rigidi vincoli che la disciplina del processo del lavoro pone alla allegazione dei fatti e alla contestazione della verità delle allegazioni avversarie. La costruzione dei fatti nel processo del lavoro mostra quindi anche i diversi concreti rischi cui si espone l’avvocato che ai fini della introduzione dei fatti nel processo del lavoro confidi nell’applicazione del principio di acquisizione processuale o che, nella selezione dei fatti da allegare, non tenga nel debito conto gli “schemi del fatto eventuale” che i giudici del lavoro tempo per tempo elaborano interpretando le norme che sono chiamati ad applicare.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF