Codice
9788892117303
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
14 nov 2018
Collana
Pagine
151

LA PROCREAZIONE ASSISTITA NEL PARADIGMA COSTITUZIONALE

Prezzo di listino 15,00 €
Prezzo a te riservato 14,25 €
Condividilo on-line
La procreazione medicalmente assistita, in grado di soddisfare il desiderio di maternità e di genitorialità da parte delle coppie impedite a concepire naturalmente, rappresenta la metafora del difficile rapporto tra Scienza e Diritto. Analogamente ad altri settori della ricerca biomedica, in grado di interferire su questioni eticamente sensibili, anche per la medicina della riproduzione l'elaborazione della regolamentazione legislativa è apparsa alquanto tormentata, con l'effetto di stimolare un accentuato protagonismo giurisprudenziale, da cui non sempre sono derivate soluzioni soddisfacenti. Ad una prolungata inerzia mostrata dall'organo parlamentare, a causa di una persistente conflittualità tra diverse posizioni in esso rappresentate, ha poi fatto seguito una legislazione che ha immediatamente mostrato il fianco a giustificate critiche da cui sono derivati, a dimostrazione della inadeguatezza dell'elaborazione normativa, diversi interventi censori del nostro giudice costituzionale.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF