CORTE DI GIUSTIZIA E COMPETENZE ESTERNE DELL'UNIONE EUROPEA

CORTE DI GIUSTIZIA E COMPETENZE ESTERNE DELL'UNIONE EUROPEA

GOVERNO DEL MERCATO DEL LAVORO E LIBERTÀ DI SCLETA DEL CONTRAENTE

GOVERNO DEL MERCATO DEL LAVORO E LIBERTÀ DI SCLETA DEL CONTRAENTE

ABUSI E VIOLENZA DOMESTICA

Il nuovo Codice rosso e le opportunità di difesa

Prezzo di listino 26,00 € Prezzo a te riservato 24,70 €

TipologiaLibri

Autore: Piccioni Fabio

EditoreMAGGIOLI

CollanaLEGALE PENALE

Pagine222

Data pubblicazione22 mar 2024

Reparto: Diritto , LIBRI

Argomento: Famiglia e Minori , Penale

SKU/ISBN:  9788891668950

L’obiettivo del volume è quello di fornire agli operatori del diritto una guida utile quando si trovano ad affrontare un tema complesso come la violenza domestica e di genere.
L’ultimo intervento in ordine di tempo del Legislatore è la recente legge 24 novembre 2023, n. 168, ulteriore “rafforzamento” del Codice rosso, che introduce nuove misure volte a rendere più rapido l’intervento inve- stigativo e giudiziario per una più efficace protezione preventiva.
Il volume analizza, in modo pratico, le novità legislative e le numerose ricadute processuali degli interventi a partire dalla legge 69/2019, passando per la novella recata dal d.lgs. 10 ottobre 2022, n. 150 (c.d. riforma Cartabia) che, in attuazione della legge delega 134/2021, ha realizzato un’ampia e trasversale riforma della giustizia penale, fino alla citata legge 168/2023, che, tra le molte novità, rafforza le misure cautelari e introduce nuove misure urgenti di protezione della persona offesa, oltre che il nuovo arresto in flagranza differita.
Nuovi e inediti sono gli schemi operativi per il giudice, il pubblico ministero e la polizia giudiziaria; maggiormente responsabilizzato è il ruolo del difensore, chiamato a importanti scelte decisionali e profondamente mutato è il ruolo di ognuno dei soggetti processuali, cui si richiede un attento approccio professionale e culturale.
Capitolo I – Disposizioni rosse in materia di diritto penale sostanziale, parte generale
1.1. Sulle aggravanti comuni
1.2. La rimodulazione dell’istituto della particolare tenuità del fatto e i nuovi reati ostativi
1.3. Nuove regole in materia di sospensione condizionale della pena
Capitolo II – I delitti rossi
2.1. Il nuovo reato di violazione degli ordini di protezione contro gli abusi familiari
2.2. Il nuovo reato di matrimonio “forzato” o “combinato”
2.3. Sui maltrattamenti in famiglia
2.4. Sulle aggravanti
2.5. Il nuovo reato di deformazione dell’aspetto della persona
2.6. Sulle aggravanti delle lesioni personali e dell’omicidio preterintenzionale
2.7. Sui reati sessuali
2.8. Sugli atti persecutori
2.9. Il nuovo reato di revenge porn
Capitolo III – Le previsioni rosse nelle disposizioni di coordinamento per il codice penale
Capitolo IV – Disposizioni rosse nel codice di rito penale
4.1. Sulle informazioni alla persona offesa e gli obblighi di comunicazione/1
4.2. Sulle prove
4.3. Sul rafforzamento delle misure cautelari e del braccialetto elettronico
4.4. Sulle informazioni alla persona offesa e gli obblighi di comunicazione/2
4.5. Sulle indagini preliminari
4.6. Sui termini per la valutazione delle esigenze cautelari
4.7. Il nuovo arresto in flagranza differita
4.8. Sull’allontanamento d’urgenza dalla casa familiare
4.9. Sull’esecuzione
Capitolo V – Le previsioni rosse nelle norme di attuazione del codice di procedura penale
5.1. La trattazione spedita degli affari nella fase cautelare
Capitolo VI – Le altre disposizioni rosse
6.1. Le modifiche all’ordinamento penitenziario
6.2. Il rafforzamento delle misure in tema di ammonimento e informazione alle vittime
6.2.1. Disposizioni per il contrasto della violenza di genere
6.2.2. Misure in tema di atti persecutori
6.3. Il potenziamento delle misure di prevenzione
6.4. Disposizioni in materia di attribuzioni del procuratore della Repubblica
6.5. Indennizzo e provvisionale in favore delle vittime di reati intenzionali violenti
6.5.1. Disposizioni in favore degli orfani per crimini domestici
6.5.2. Indennizzo delle vittime di reato
6.5.3. Indennizzo in favore delle vittime di reati intenzionali violenti
6.6. La formazione degli operatori
Considerazioni conclusive

APPENDICE
• Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica – Istanbul, 11 maggio 2011
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:ABUSI E VIOLENZA DOMESTICA
Il tuo voto
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF