S9791254704875 (372.37 kB)
E9791254704875 (394.14 kB)
PRONTUARIO SANZIONI RAPPORTO DI LAVORO 6/2023

PRONTUARIO SANZIONI RAPPORTO DI LAVORO 6/2023

COMPENDIO DI DIRITTO AMMINISTRATIVO 2023-2024 Parte generale e speciale

COMPENDIO DI DIRITTO AMMINISTRATIVO 2023-2024 Parte generale e speciale

COMPENDIO DI DIRITTO CIVILE 2023-2024

Prezzo di listino 75,00 € Prezzo a te riservato 71,25 €

TipologiaLibri

Autore: Chinè Giuseppe , Zoppini Andrea

EditoreNEL DIRITTO

CollanaI COMPENDI SUPERIORI

Pagine1294

Data pubblicazione20 set 2023

Reparto: Abilitazioni e concorsi , Diritto , LIBRI

Argomento: Civile Privato , Magistratura

SKU/ISBN:  9791254704875

La Collana “I Compendi Superiori” è stata ideata per affiancare agli apprezzatissimi e ormai prestigiosi “Manuali Superiori” volumi più sintetici e compatti. La Collana è strutturata appositamente per tutti coloro che intendono affrontare la preparazione delle prove del concorso in magistratura e dei principali concorsi pubblici. L’idea di fondo è quella di assicurare - con volumi snelli e sintetici - una preparazione solida recante una trattazione esaustiva non solo degli istituti ma anche delle correlate elaborazioni e tesi dottrinali e giurisprudenziali, riportate in modo schematico. I Compendi Superiori si connotano per:
- chiarezza nella forma, semplice ed elegante;
- completezza della trattazione, esaustiva e allo stesso tempo sintetica;
- esposizione schematica “per punti” delle principali tesi emerse sulle questioni più problematiche;
- attenta selezione della più significativa giurisprudenza.
Per agevolare la preparazione, dopo la trattazione degli istituti sono indicate tracce elaborate tenendo conto del dibattito più recente e, quindi, ad alta probabilità concorsuale. Completa il volume un corposo indice analitico-alfabetico, appositamente strutturato in modo da consentire un’agevole e pronta ricerca degli istituti e dei problemi ad essi relativi.

Questa undicesima Edizione del Compendio superiore di diritto civile è stata riscrittaex novo in parti assai significative, oltre che riorganizzata in profondità in tante altre.
Tantissime le parti del Compendio sottoposte, in questa Edizione, ad un ripensamento complessivo, in particolare quelle in tema di: nullità contrattuali, contratti di gestione, contratti di finanziamento, contratti aleatori,persone fisiche, enti e famiglia, modi di acquisto e perdita della proprietà e relative forme di tutela.

Numerosi i temi affrontati per la prima volta o del tutto riesaminati, tra cui: nullità delle clausole riproduttive di intese anticoncorrenziali, revisione giudiziale del contratto iniquo a causa del COVID, doppia vendita immobiliare, assicurazioni contro gli infortuni sul lavoro, assicurazione per i danni da circolazione degli autoveicoli, meritevolezza dei contratti atipici, degiurisdizionalizzazione delle forme di tutela degli incapaci, accordi prematrimoniali.

Tra le novità legislative di cui si è dato conto quelle introdotte dal nuovo Codice dei contratti pubblici (D.lgs. 31 marzo 2023, n. 36), che, nel prevedere il diritto alla rinegoziazione al verificarsi di sopravvenienze, ha imposto una riconsiderazione della trattazione relativa alle sopravvenienze contrattuali c.d. atipiche.

Spasmodico l’aggiornamento alle numerosissime novità giurisprudenziali, tra cui quelle in materia di: dolo (Cass., sez. I, 23 giugno 2022, n. 20231, Cass., sez. II, 18 gennaio 2023, n. 1458); nozione di consumatore (Corte giustizia UE, sez. V, 8 giugno 2023, n. 455; sez. V, 8 giugno 2023, n. 570); obblighi informativi del D.lgs. n. 58 del 1998 e prescrizioni del regolamento Consob (Cass., sez. I, ,8 giugno 2023, n. 16184); omessa informazione al consumatore e diritto di recesso (Corte giustizia UE, sez. VIII, 17 maggio 2023, n. 97); prova della simulazione (Cass., sez. II, 10 maggio 2023, n. n.12606); usi civici e potere espropriativo (Cass., Sez. un., 10 maggio 2023, n. 12570); servitù di veduta (Cass., sez. II, 8 maggio 2023, n. 12175); azione di simulazione e posizione del legittimario pretermesso (Cass. civ., sez. II, 4 maggio 2023, n. 11659); diffida ad adempiere (Cass., sez. I, 26 aprile 2023, n. 10968); rapporti tra risoluzione per inosservanza del termine essenziale e per inadempimento (Cass., sez. II, 20 aprile 2023, n. 10682); interessi anatocistici e prescrizione dell’azione di ripetizione dell’indebito (Cass., sez. I, 13 aprile 2023, n. 9806); nullità della clausola contrattuale e norme imperative suppletive (Cass., sez. III, 11 aprile 2023, n. 9616); creditori dell’alienante e azioni di simulazione e revocatoria (Cass., sez. III, 11 aprile 2023, n. 9652); clausola risolutiva espressa e buona fede (Cass., sez. I, 23 marzo 2023, n. 8282); giurisdizione speciale del commissario liquidatore (Cass., Sez. Un, 22 marzo 2023, n. 8252); fondatezza della domanda di accertamento dell’inadempimento o di risoluzione (Cass., sez. I, 16 marzo 2023, n. 7649); onere probatorio a carico dell'intermediario nell’intermediazione finanziaria (Cass. civ., sez. III, 13 marzo 2023, n. 7288); servizi di investimento finanziari e bancari (Trib. Monza, sez. I, 3 marzo 2023, n. 500); divieto di rinnovazione tacita del contratto alla scadenza (Cass., 2 marzo 2023, n. 6307); meritevolezza del contratto (Cass., Sez. Unite, 23 febbraio 2023, n. 5657); azione revocatoria e preliminare di vendita immobiliare (Cass., sez. III, 17 febbraio 2023, n. 5114); responsabilità contrattuale dell’istituto scolastico e dell’insegnante per il danno cagionato dall’alunno “a se stesso” (Cass., sez. III, 17 febbraio 2023, n. 5118);indennizzo e trattamento sanitario obbligato (Corte. cost., 9 febbraio 2023, n. 14); legittimari, quota disponibile e diritto d’uso e abitazione del coniuge superstite (Cass., sez. II, 9 febbraio 2023, n. 4008); riduzione dell’assegno di mantenimento in caso di nuova convivenza (Cass., sez. VI, 30 gennaio 2023, n. 2684); ripetizione dell’indebito e tutela dell’affidamento incolpevole (Corte cost., 27 gennaio 2023, n. 8); apparenza negoziale e causa simulandi (Cass., sez. II, 27 gennaio 2023, n. 2539); responsabilità del magistrato (Cass., Sez. un., 25 gennaio 2023, n. 2370); usucapibilità del bene oggetto di decreto di espropriazione per pubblica utilità (Cass., Sez. un., 12 gennaio 2023, n. 651); validità del rapporto e giudicato interno (Cass., sez. III, 3 gennaio 2023,n. 50).
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:COMPENDIO DI DIRITTO CIVILE 2023-2024
Il tuo voto
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF