Codice
9788821776069
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
12 ott 2021
Collana
Pagine
640

CONTRASTO ALLA FISCALITA' INTERNAZIONALE AGGRESSIVA

Prezzo di listino 70,00 €
Prezzo a te riservato 66,50 €
Condividilo on-line

Il volume approfondisce gli aspetti normativi e regolamentari, cogliendone le criticità, connessi al tema del contrasto alle varie forme di fiscalità internazionale aggressiva.
Ampio spazio è dedicato all’evoluzione delle iniziative adottate dalla comunità internazionale nei confronti dei tax havens e dei preferential harmful regimes, agli intrecci tra mondo offshore e riciclaggio ed alle fenomenologie che caratterizzano il mondo della pianificazione fiscale.
L’opera analizza anche il fenomeno offshore e l’utilizzo – negli schemi di pianificazione fiscale internazionale – di holding e società conduit, legal entities estere e regimi particolari, ivi compresi quelli da ultimo banditi dall’OCSE.
e il processo di peer review condotto dall’OCSE per valutare la conformità degli ordinamenti tributari delle singole giurisdizioni agli standard internazionali ed evitare, quindi, l’inserimento in elenchi “black”
Ampio spazio viene dedicato all’illustrazione dei vari strumenti di natura legale convenzionale sulla base dei quali opera la cooperazione amministrativa fiscale fra Stati
Da ultimo, l’opera si occupa del versante nazionale del contrasto all’evasione ed elusione internazionale ed alla erosione dei profitti, con l’approfondimento delle varie norme emanate – in particolare con il D.Lgs. n. 142/2018 di recepimento delle direttive ATAD – per adeguare l’ordinamento tributario domestico alle linee guida dell’OCSE e dell’UE.
Una rassegna è altresì riservata alle iniziative in corso in materia di tassazione del digitale, con il tentativo di composizione della querelle tra OCSE e UE da un lato e USA dall’altro, ed ai risvolti legati all’uso delle cryptocurrencies e dell’offshore web.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF