Codice
9788828835226
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
25 set 2021
Pagine
678

IL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO TRA REGOLE E RESPONSABILITA'

Sottotitolo
Con le novità del Decreto Semplificazioni (76/2020) e del Decreto (77/2021)
68,00 €
Condividilo on-line
Di semplificazioni, e di semplicità, si nutre la buona amministrazione.

Di tale filosofia è pervaso l’impianto del d.l. n. 76/2020 e del successivo d.l. n. 77/2021 (convertiti, rispettivamente, in legge n. 120/2020 e in legge n. 108/2021), che, in continuità con le pregresse riforme del procedimento, hanno investito in efficienza, iniettando semi di buon andamento nell’azione amministrativa e, così, combattendo la “maladministration”.

Il volume si sofferma sulle singole modifiche apportate dalle riforme, inquadrandole nel più ampio contesto dei principi e delle regole dell’azione amministrativa.

La prima parte prende le mosse dal principio di collaborazione e buona fede, per passare in rassegna i singoli istituti contemplati dalla l. n. 241/1990 (dall’obbligo di provvedere alle garanzie partecipative, dal silenzio agli accordi, dalla conferenza di servizi all’attività consultiva).

La seconda parte mette a confronto il modello del procedimento amministrativo con talune sue specifiche attuazioni (l’evidenza pubblica, i procedimenti in materia edilizia, i procedimenti in materia ambientale ed energetica, i controlli, le misure in materia di infrastrutture e comunicazioni di rete, etc.).

La terza parte, infine, analizza il regime della responsabilità dell’Amministrazione pubblica e dei suoi funzionari (con particolare riferimento alla responsabilità disciplinare, dirigenziale, amministrativo-contabile e penale da abuso d’ufficio), così facendo dialogare le ragioni dell’efficienza con quell’etica della responsabilità che vivifica l’attività amministrativa.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF