Codice
9788891626783
Reparto
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
30 mar 2018
Collana
Pagine
181

IL REVERSE CHARGE 150 risposte a quesiti

Prezzo di listino 24,00 €
Prezzo a te riservato 22,80 €
Condividilo on-line
Vademecum operativo su tutta la disciplina applicabile al settore edile e non solo
A seguito degli interventi legislativi, il meccanismo diapplicazione dell’inversione contabile (o reverse charge) è stato esteso a numerose altre fattispecie nel settore delle costruzioni e si applica nei casi di appalto, subappalto e di cessione di fabbricati o loro porzioni, abitativi o strumentali.
Tale regime comporta che il cessionario/committente sia tenuto all’assolvimento dell’imposta, diventando non solo debitore dell’IVA relativa alla prestazione ricevuta dal cedente/prestatore, ma anche il soggetto obbligato al versamento all’erario del tributo, determinando così una variazione delle ordinarie modalità di fatturazione, relative all’operazione.
Alla luce delle ultime novità dettate dalla Manovra correttiva 2017 e della più recente documentazione di prassi dell’Agenzia delle Entrate, questo nuovissimo volume analizza la disciplina relativa a questo istituto, illustra 150 casi concreti di applicazione o meno del reverse charge e fornisce al Professionista risposte ai numerosi interrogativi che nascono attuando questo procedimento.

1. Il “reverse-charge” nei contratti d’appalto - il “nuovo regime”
2. Quali sono i soggetti interessati
3. Sommario esame delle tipologie contrattuali assoggettate al regime del “reverse-charge”
4. Definizione di “edificio”
5. Esame di quali sono le prestazioni di servizi soggetti al “reverse-charge”
6. Il contratto di “appalto unico” – costruzione o ristrutturazione
6.1. Il contratto di “appalto unico di manutenzione straordinaria” dell’edificio
6.2. Il contratto di “appalto unico di demolizione e di ricostruzione” di un nuovo edificio
7. L’applicazione del “reverse-charge” per opere murarie nell’ambito di un intervento di ampliamento edilizio
8. Il “reverse-charge” nel subappalto edile
9. Definizione del “settore edile”
9.1. Ambito soggettivo di applicazione del “reverse-charge”
9.2. Ambito di applicazione oggettivo del “reverse-charge” - Esame di quali sono i contratti interessati dal meccanismo dell’inversione contabile dell’IVA
10. Sommario esame di quali sono i contratti che vengono esclusi dal “reverse-charge”
10.1. Fornitura con posa in opera
10.2. Contratti di noleggio
11. Il rimborso prioritario del credito IVA
12. L’applicazione del “reverse-charge” nell’ambito delle operazioni di cessione immobiliare
13. Breve esame delle sanzioni da inadempimento dell’inversione contabile
Esposizione ed analisi di 150 casi di applicazione (o meno) del “reverse-charge”
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF