Codice
9788891627612
Reparto
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
5 apr 2018
Collana
Pagine
154

ILLECITI PENALI IN EDILIZIA CASI E SOLUZIONI

Prezzo di listino 22,00 €
Prezzo a te riservato 20,90 €
Condividilo on-line
Questo pratico fascicolo risponde a queste e alle altre questioni maggiormente dibattute relative ai reati edilizi, tenuto conto dei più recenti orientamenti giurisprudenziali.
Di taglio estremamente pratico, grazie al supporto di consigli operativi, la trattazione fornisce soluzioni ad alcuni casi riguardanti le responsabilità, gli interventi e le opere soggetti al permesso di costruire e i procedimenti per reati urbanistici e paesaggistici
•Sospensione condizionale della pena, demolizione dell’opera abusiva e poteri del giudice
•Interventi di restauro e di risanamento conservativo
•Esecuzione di opere in violazione di una convenzione dilottizzazione
•Completamento dell’opera e individuazione del momento di cessazione dei lavori
•Sequestro preventivo di opere abusive ultimate
•Pertinenze e permesso di costruire
•Persone offese nei procedimenti dei reati urbanistici
•Volumi tecnici
•Sopravvenuto rilascio del permesso di costruire in sanatoria
•SCIA e mutamento di destinazione d’uso senza opere
•Avvenuta riparazione del danno quale circostanza attenuante
•Privati confinanti e parti civili
»
Quali opere configurano interventi di restauro o risanamento conservativo?
» Possibile il sequestro preventivo di opere abusive ormai ultimate?
» Quando un manufatto ha carattere di pertinenza e non richiede permesso di costruire?
» Quali devono essere considerati volumi tecnici?
» Il mutamento di destinazione d’uso senza opere è assoggettato a SCIA?
» L’avvenuta riparazione del danno è circostanza attenuante?
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF