Codice
9788892114036
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
30 mar 2018
Pagine
765

L'OBBLIGO DI VERITA' DELLE PARTI

Prezzo di listino 95,00 €
Prezzo a te riservato 90,25 €
Condividilo on-line
L’articolo 88 del codice di procedura civile impone alle parti di comportarsi in giudizio con lealtà e probità, ma è controverso se da questo principio possa ricavarsi anche un obbligo di dire la verità, ossia un vincolo di correttezza e di cooperazione pur nell’ambito di dialoghi conflittuali.
Il volume, che costituisce la prima monografia scientifica sul tema, muove dall’analisi funzionale dell’obbligo di verità per delineare, grazie all’indagine storico-comparatistica, i profili strutturali dell’istituto, che deve essere distinto fra divieto di menzogna, obbligo di completezza e obbligo di chiarificazione.
Viene quindi esaminata criticamente la compatibilità di tali obblighi con i principi costituzionali e con il sistema del diritto positivo.
L’opera è destinata alla comunità accademica, ai giudici e agli avvocati, in quanto l’obbligo di verità delle parti non pone soltanto complessi problemi di carattere teorico, ma anche questioni di indubbio interesse pratico.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF