Codice
9788868246747
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
18 nov 2019
Collana
Pagine
277

MANUALE DEL TERZO SETTORE

Sottotitolo
Analisi Del D.Lgs. N. 117/2017 e N. 112/2017
Prezzo di listino 34,00 €
Prezzo a te riservato 32,30 €
Condividilo on-line
La riforma del terzo settore e delle imprese sociali, emanata nel 2017, è ora una vivace realtà.
In parte già in vigore, per la restante parte lo sarà tra poco con la prossima attivazione del Registro unico degli enti del terzo settore.
La carenza degli ultimi decreti attuativi nulla toglie alla struttura giuridica ormai chiara e definita la quale interessa, indipendentemente dalle dimensioni, associazioni, fondazioni, mutue, organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, associazioni sportive, cooperative sociali, imprese sociali, enti filantropici.
Le novità introdotte impongono un’intensa attività strategica e di programmazione per decidere, in tempo utile, le strade da percorrere e per cogliere al meglio le opportunità offerte dalla Riforma tenuto conto anche che, l’eventuale inerzia, produce comunque effetti giuridici. Ne sono un esempio, ma non l’unico, le serie conseguenze in termini patrimoniali in settori quali quello delle ONLUS.
Il testo affronta in modo analitico, con opportuni schemi riassuntivi, sia il Codice del terzo settore sia la nuova Impresa sociale, ponendo in luce tutti gli aspetti tecnici e confrontando la nuova normativa con quella che permane in vigore per quegli enti che decidessero di non entrare nel mondo degli ETS in modo da consentire anche valutazioni comparate per le opportune scelte.

Struttura del Libro:

Introduzione
Le linee generali
Terminologia

La Legge delega, i decreti e gli altri provvedimenti
La Legge delega
Il Codice del Terzo Settore (D.Lgs. n. 117/2017)
Il Decreto correttivo
Gli ulteriori interventi
Revisione della disciplina in materia di Impresa Sociale (D.Lgs. n. 112/2017)
La riforma del servizio civile (D.Lgs. n. 40/2017): cenno
Riepilogo dei provvedimenti

Un primo inquadramento degli ETS
Il D.Lgs. n. 117/2017
Compatibilità con discipline particolari

La struttura del Codice del Terzo Settore
Finalità
Norme applicabili

Gli ETS in generale
Elementi caratterizzanti gli ETS
Attività di interesse generale
Altre forme di finanziamento degli ETS
La non commercialità per gli ENC
Raccolta di fondi
Patrimoni destinati ad uno specifico affare
Denominazione
Scritture obbligatorie e bilanci
Lavoro e volontariato

Delle associazioni e delle fondazioni del Terzo Settore
Atto costitutivo e statuto di associazioni e fondazioni
Acquisto della personalità giuridica
Dell’ordinamento e della amministrazione di associazioni e fondazioni
Funzionamento dell’assemblea
Organo di amministrazione di associazioni e fondazioni
Responsabilità degli organi
Organo di controllo
Revisione legale

Adeguamenti statutari
Termine e modalità per l’adeguamento
L’adeguamento

Particolari categorie di Enti del Terzo Settore
Le Associazioni di Promozione Sociale (APS)
Organizzazioni Di Volontariato
Periodo transitorio per ODV e APS
Enti filantropici
Imprese sociali e cooperative sociali: rinvio
Reti associative
Società di mutuo soccorso
Detrazione dei contributi associativi versati dai soci - Disciplina dal 2018

Registro Unico Nazionale del Terzo Settore - RUNTS
Struttura
Promozione e misure di sostegno
Rapporti con le Pubbliche Amministrazioni

Promozione e sostegno degli ETS
Centri Servizi Volontariato
Misure di sostegno
Trasparenza delle agevolazioni pubbliche

Regime fiscale
Introduzione
Il nuovo quadro normativo
Entrata in vigore delle novità fiscali per gli ETS

Regime forfetario per gli Enti del Terzo Settore Non Commerciali
Social bonus
Altre agevolazioni
Regimi per ODV e APS
Regime fiscale per le organizzazioni di volontariato e degli enti filantropici
Regime fiscale per le associazioni di promozione sociale
Regime forfetario per ODV e APS
ODV e APS che optano per il regime forfetario: regole IVA
Differenze tra regime forfetario degli ETSNC e regime forfetario di ODV e ASP

Coordinamento normativo
Norme disapplicate agli ETS
Regime transitorio
Enti che non entrano nel mondo del Terzo Settore

Controlli e sanzioni
Controlli sulle fondazioni del Terzo Settore
Controlli sugli enti del Terzo Settore
Controlli di natura fiscale
Sanzioni

Disposizioni transitorie e finali
Integrazione del Codice civile
Norme transitorie
Norme attuative
Norme abrogate

Il destino del regime previsto dalla Legge n. 398/1991
Entrata in vigore e termini
Associazioni Sportive Dilettantistiche, Società Sportive Dilettantistiche e il mondo ETS
Elementi a favore della valutazione di entrare negli ETS
La Circolare dell’Agenzia delle Entrate n. 18/2018
Conclusioni

Impresa sociale
La definizione
Enti che possono essere Imprese Sociali
Enti che non possono essere Imprese Sociali
Attività di interesse generale
Assenza di scopo di lucro
Direzione e coordinamento e gruppi
Costituzione
Adeguamenti statutari
Denominazione
Cariche sociali
Ammissione ed esclusione
Scritture contabili, bilancio, bilancio sociale e valutazione d’impatto sociale
Organi interni di controllo e revisione legale
Insolvenza
Controllo esterno
Fondo per la promozione e lo sviluppo delle Imprese Sociali
Misure fiscali
Detrazioni e deduzioni
Norme di attuazione ed entrata in vigore

Cooperative sociali quali Imprese Sociali
Il coordinamento civilistico
I pronunciamenti ministeriali
Il coordinamento fiscale
Norme fiscali specifiche per Imprese Sociali e applicabilità alle cooperative sociali

Giudizio di sintesi

NORMATIVA
Legge 6 giugno 2016, n. 106
Decreto Legislativo 3 luglio 2017, n. 117
Decreto Legislativo 3 luglio 2017, n. 112
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF