PATTI PARASOCIALI

PATTI PARASOCIALI

DIRITTO COMMERCIALE

DIRITTO COMMERCIALE

SANZIONI INTERNAZIONALI, EXPORT CONTROL E PROGRAMMI DI CONFORMITA'

Prezzo di listino 30,00 € Prezzo a te riservato 28,50 €

TipologiaLibri

Autore: De Capoa Antonio , Gorji Varnosfaderani Dario

EditoreIPSOA

CollanaGUIDE OPERATIVE

Pagine208

Data pubblicazione13 ott 2022

Reparto: Diritto , Fisco , LIBRI

Argomento: Commerciale , Internazionale

SKU/ISBN:  9788821780233

Il testo offre un quadro complessivo sulle restrizioni al commercio internazionale emanate da organizzazioni internazionali e Stati, mettendo a disposizione i principali strumenti operativi che permettono alle imprese di adottare le precauzioni utili o necessarie per prevenire i rischi connessi alle transazioni con l’estero.

Le sanzioni internazionali, le contromisure, i boicottaggi e le altre forme - dirette o indirette - di restrizioni al commercio, sono diventate, infatti, nel corso dell’ultimo ventennio una realtà emergente ed impattante per gli operatori economici europei ed italiani.
L’elemento significativo degli ultimi anni è che il ricorso a misure restrittive del commercio internazionale, spesso unilaterali ed asimmetriche, non risponde più solamente alla finalità originaria per le quali era stato concepito - quello di garantire la pace e la sicurezza a livello internazionale - ma talvolta viene utilizzato come strumento per perseguire guerre commerciali.

In un mondo caratterizzato da limitazioni allo spostamento di merci e servizi e di conflittualità economica, il tema del controllo delle esportazioni ha quindi assunto un rilievo primario per le imprese: spetta ad esse, infatti, doversi accertare per prime che l’immissione dei propri prodotti, tecnologie e servizi nel mercato globale, non violi la normativa esistente, sempre più estesa e restrittiva.
È in questo contesto che sono state concepite le Raccomandazioni dell’Unione Europea n. 2019/1318 e n. 2021/1700 in materia di Programmi Interni di Conformità, ed il nuovo Regolamento c.d. “dual use” n. 2021/821, che attribuiscono nuove responsabilità in capo alle imprese esportatrici.
Ad esse viene rimessa la valutazione del rischio, l’attuazione di misure che assicurino il controllo di ogni esportazione e dell’attività complessiva dell’azienda, tramite l’adozione di Programmi Interni di Conformità adeguati all’organizzazione interna.

Indice sintetico

1. EXPORT CONTROL COMPLIANCE
2. NORMATIVA DUAL USE E IMPORTANZA DEL PROGRAMMA INTERNO DI CONFORMITÀ
3. MISURE RESTRITTIVE DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE
4. COME COSTITUIRE ALL’INTERNO DELL’AZIENDA UN PROGRAMMA DI CONFORMITÀ
5. CAUTELE CONTRATTUALI
6. APPENDICE
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:SANZIONI INTERNAZIONALI, EXPORT CONTROL E PROGRAMMI DI CONFORMITA'
Il tuo voto
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF