Codice
9788891645722
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
16 ott 2020
Pagine
210
-5%

DIRITTO D'ACCESSO DEI CONSIGLIERI COMUNALI E PROVINCIALI

Prezzo di listino 25,00 €
Prezzo a te riservato 23,75 €
Condividilo on-line
È stato evidenziato che, nonostante un consolidato orientamento dottrinario e giurisprudenziale favorevole ad una incondizionata applicazione dell’art. 43, comma 2, T.U.E.L. sul diritto di accesso, si registrano, ancora oggi e con sempre maggiore frequenza, contrasti e dissidi tra le amministrazioni locali (comuni e province) e i consiglieri comunali e provinciali che, il più delle volte, sfociano in ricorsi giurisdizionali e, perfino, in denunce penali.
L’opera, grazie anche alla copiosa casistica riportata e ad una aggiornata rassegna giurisprudenziale, ha l’obiettivo di limitare lo spazio di discrezionalità decisionale degli uffici sulle istanze di accesso dei consiglieri comunali e provinciali, facendo venire meno le occasioni di conflittualità tra gli stessi.
L’adozione “doverosa” da parte delle amministrazioni locali di un dettagliato regolamento di accesso agli atti amministrativi contribuirà a rendere maggiormente proficui, e meno conflittuali, i rapporti tra chi è chiamato a governare la comunità locale e chi a svolgere un ruolo di indirizzo e di controllo degli organi decisionali dell’ente, favorendo, in tal modo, un sereno e produttivo confronto sui temi di interesse pubblico per la comunità amministrata.
Al fine di agevolarne la redazione viene riportato uno schema di “Regolamento per la disciplina del diritto di accesso dei consiglieri comunali e provinciali ai documenti amministrativi”, che tiene conto della più recente giurisprudenza non solo amministrativa ma anche civile, penale e contabile, nonché del “Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 luglio 2016” e del d.P.R. 12 aprile 2006, n. 184.
1. La disciplina generale sull’accesso
2. Il diritto di accesso dei consiglieri comunali e provinciali
3. I soggetti titolari dell’accesso
4. Oggetto dell’accesso
5. Differimento dell’accesso
6. Modalità di esercizio del diritto di accesso
7. Il regolamento di accesso
8. Ricorsi avverso il diniego/differimento di accesso
– Ricorso al TAR
– Ricorso al difensore civico o alla Commissione per l’accesso
– Garante per la protezione dei dati personali
– La tutela penale
9. Il Regolamento (UE) n. 679/2016 sulla protezione dei dati personali
10. Casistica
– Accesso al protocollo comunale
– Accesso al protocollo riservato
– Accesso al protocollo informatico
– Deliberazioni del consiglio e della giunta - Determinazioni dirigenziali
– Registrazione della seduta del consiglio comunale
– Brogliaccio delle sedute di giunta del segretario comunale
– Indennità di funzione e di missione corrisposte agli amministratori locali - Anagrafe patrimoniale
– Dati anagrafici del sindaco, del vice sindaco e di alcuni dipendenti comunali
– Lettera di dimissioni di un amministratore locale
– Relazioni di parentela e affinità entro il quarto grado tra i consiglieri comunali
– Documenti relativi allo scioglimento di un consiglio comunale
– Documenti relativi all’attività svolta all’estero dall’ente locale
– Documentazione sui dipendenti comunali
– Schede di valutazione e progressioni orizzontali dei dipendenti degli enti locali
– Provvedimenti disciplinari a carico dei dipendenti comunali
– Cedolini delle retribuzioni dei dipendenti comunali
– Dati patrimoniali ed emolumenti percepiti dai dirigenti e dal segretario comunale
– Cartelle cliniche e certificati medici
– Atti di un concorso pubblico
– Tabulati telefonici
– Messaggi “wind scrive”
– Esposti, denunce e segnalazioni
– Atti di soggetti privati
– Tutela del whistleblower - Segnalazione illeciti da parte di un dipendente pubblico
– Vertenze, pareri e incarichi legali
– Atti della magistratura della Corte dei conti
– Indagini penali
– Relazione dell’organo di revisione contabile
– Atti delle aziende partecipate
– Atti della comunità montana
– Piano sociale di zona
– Documenti di una fondazione costituita dal comune
– Atti della Polizia municipale
– Elenco nominativo dei soggetti autorizzati al transito e al parcheggio nelle zone a traffico limitato
– Dati contabili del bilancio comunale - Accesso civico
– Il programma di contabilità
– Libro giornale di cassa e libro mastro
– Servizio di tesoreria
– Rendiconto di gestione
– Atti della Commissione straordinaria di liquidazione
– Atti relativi al pagamento dei tributi
– Elenco dei contribuenti morosi nel pagamento dei tributi comunali
– Ricorsi alle Commissioni tributarie
– Gli strumenti di pianificazione urbanistica - ll Piano regolatore generale
– Autorizzazioni edilizie - Oneri di urbanizzazione e costi di costruzione
– Verbali delle sedute della Commissione edilizia comunale
– Ordinanze di demolizione di opere abusive
– Domande di interesse alla sanatoria edilizia
– Informazioni ambientali
– Project financing
– Diritto di accesso agli atti di gara
– Dati anagrafici dei cittadini
– Verifica di legittimità del segretario comunale a seguito di istanza d’accesso
– Dati per comunicazione e propaganda politica ed elettorale
– Accesso alle relazioni degli assistenti sociali e ai decreti del Tribunale dei minorenni relativi al collocamento di minori in strutture educative residenziali
– Ulteriori casi di accesso ai documenti amministrativi consentiti ai consiglieri comunali/provinciali
APPENDICE
Normativa
– Legge 7 agosto 1990, n. 241- Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi
– Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 26 gennaio 1996, n. 200 - Regolamento recante norme per la disciplina di categorie di documenti formati o comunque rientranti nell’ambito delle attribuzioni dell’Avvocatura dello Stato sottratti al diritto di accesso (art. 2)
– Decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 - Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (artt. 10 e 43)
– Decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 - Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa
– Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali, recante disposizioni per l’adeguamento dell’ordinamento nazionale al regolamento (UE) n. 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE
– Decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 - Codice dell’amministrazione digitale
– Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 - Norme in materia ambientale (art. 3-sexies)
– Decreto del Presidente della Repubblica 12 aprile 2006, n. 184 - Regolamento recante disciplina in materia di accesso ai documenti amministrativi
– Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio 27 aprile 2016, n. 2016/679/UE - Relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati)
Giurisprudenza
Modulistica
Schema di Regolamento per la disciplina del diritto di accesso dei consiglieri comunali/provinciali ai documenti amministrativi
– ALLEGATO “A”
– ALLEGATO “B”
– ALLEGATO “C”
– ALLEGATO “D”
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF