Codice
9788868247997
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
18 set 2020
Collana
Pagine
442

E-COMMERCE

Sottotitolo
Aspetti Fiscali e Civilistici
Prezzo di listino 37,00 €
Prezzo a te riservato 35,15 €
Condividilo on-line
L’E-Commerce era già una delle più grandi invenzioni del terzo millennio, per la sua essenzialità nel semplificare la vita quotidiana di chi acquista e nell’aumentare i fatturati di chi decide di distribuire i propri prodotti tramite la rete. E la pandemia da Covid-19 gli ha dato un’ulteriore spinta: un virus che attacca la socialità si riflette inevitabilmente anche sul commercio classico, quello da file interminabili nei centri commerciali. In questo modo i fatturati di chi vende tramite E-Commerce in parecchi casi si sono impennati durante il lockdown.

Ma siamo davvero sicuri di conoscerlo? Da sempre, quando spunta una novità, spesso c’è un po’ di improvvisazione. Ci si butta con entusiasmo in una nuova sfida, ma in alcune situazioni semplicemente manca la conoscenza delle norme. Siamo sicuri di padroneggiare davvero il mare magnum della normativa sulle transazioni on-line e che non trascuriamo nulla in merito ai profili legali nonché economico/fiscali?

Questa guida è stata concepita per portarvi passo per passo nel mondo delle regole dell’E-commerce, rivolgendosi alle imprese e a chi fornisce consulenza legale/economica/fiscale nel settore. Per non farvi trovare impreparati in un settore destinato a coinvolgere sempre più investitori e quindi proiettato verso una selezione naturale in cui solo chi padroneggia determinate conoscenze è destinato ad avere soddisfazioni.

Niente discussioni teoriche quindi, ma un vero prontuario per risolvere le questioni dell’E-commerce. Partiamo dalle basi: quante sono le forme e i tipi di commercio elettronico? Come vedremo, tante. Inoltre, come ci si deve comportare con le novità in tema di fattura elettronica a decorrere dal 1° gennaio 2019 e dei corrispettivi telematici, in via generalizzata, dal 1° gennaio 2020? Anche in questo caso analizzeremo le varie fasi operative.

Come si avvia un’attività di E-commerce? Troverete una lista puntuale degli adempimenti organizzativi e amministrativi. E poi, ecco il cuore dell’analisi: l’individuazione dei problemi di fiscalità indiretta che più spesso si verificano nella pratica con le relative soluzioni nonché numerose esemplificazioni.

Si esaminano i presupposti impositivi IVA nel commercio elettronico, per poi passare ad analizzare la problematica IVA sia nel commercio elettronico diretto, che nel commercio elettronico indiretto, ponendo all'attenzione del lettore casistiche reali che si possono incontrare operando nell'ambito E-commerce, non dimenticando le novità dal 1° gennaio 2019 con riferimento al commercio elettronico diretto e dal 1° luglio 2021 (a seguito della proroga disposta dalla Decisione europea n. 2020/1109 del 20 luglio 2020 e dai Regolamenti n. 2020/1108 e n. 2020/1112; precedentemente alla proroga le novità sarebbero dovute entrare in vigore dal 1° gennaio 2021) in merito al commercio elettronico indiretto (e più in generale delle vendite a distanza).


Struttura del Libro
Sezione Prima - ASPETTI GENERALI
Avviare un’attività di commercio elettronico
Cosa sapere? Vantaggi e svantaggi
Le azioni del venditore on-line
Nome di dominio e informazioni “minime” del sito web
Commercio elettronico: normativa di riferimento
I costi del sito internet
Costi per la realizzazione del sito internet
Altri costi per sito internet
Tipologie di commercio elettronico
Commercio elettronico diretto: beni immateriali o digitalizzati
Commercio elettronico indiretto: beni materiali
commercio elettronico: soggetti coinvolti nelle transazioni
Sezione Seconda - ASPETTI CONTRATTUALI
Premessa
Gli obblighi informativi
Clausole e condizioni generali del contratto di vendita
Informazioni da fornire ai clienti prima dell’inoltro dell’ordine
Esempio di format
Informazioni da fornire ai clienti una volta concluso il contratto
Esempio di format: ricevuta d’ordine
Tempi di consegna dei beni e passaggio del rischio nel contratto di commercio elettronico
Modalità di pagamento nel contratto di commercio elettronico
Esempio di format: clausole/condizioni generali di contratto
I principali schemi di formazione del contratto di commercio elettronico
Modello dell’offerta al pubblico (ex art. 1336 C.C.) per il commercio elettronico
Modello dell’invito a offrire
Modello della proposta e accettazione (ex art. 1326 C.C.)
Modello del contratto con obbligazioni del solo proponente (ex art. 1333 C.C.)
Nullità ed annullabilità del contratto di commercio elettronico
Imposta di bollo: ordini, conferme d’ordine e contratti commerciali
Diritto di recesso
Modalità per esercitare il diritto di recesso
Contratti di web hosting e housing
contratto di web hosting
Contratto di housing
Aste telematiche
Sviluppatori di App
Sezione Terza - ADEMPIMENTI AMMINISTRATIVI
Premessa
La Comunicazione Unica (c.d. ComUnica)
Modalità di trasmissione della ComUnica
Bolli e diritti di segreteria
Requisiti per svolgere l’attività di commercio elettronico
Dichiarazione al Comune: la SCIA
Modelli di inizio, variazione e cessazione dell’attività (AA7 e AA9)
Contenuto dei modelli AA7 e AA9
Modalità di presentazione dei modelli
Iscrizione al VIES per effettuare cessioni ed acquisti intracomunitari di beni
VIES: le regole valevoli fino al 31 dicembre 2019
Regime dei minimi e regime forfetario
Sviluppatori di App
Soggetti che sviluppano su commissione App per uno o più committenti
Soggetti che sviluppano App e le commercializzano su stores on-line (App store, ecc.)
Sezione Quarta - ASPETTI FISCALI: LE IMPOSTE INDIRETTE
Fatturazione delle operazioni
Soggetti obbligati ed esonerati dall’emissione della fattura
Contenuto della fattura
Esercizio della detrazione IVA
Effettuazione delle operazioni ed esigibilità dell’IVA
Autofattura e reverse charge
Note di variazione IVA in aumento e in diminuzione
Scissione dei pagamenti (c.d. split payment)
Fattura elettronica e corrispettivi telematici: i nuovi obblighi
Il Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 30 aprile 2018
Fattura elettronica: profili sanzionatori
Tax free shopping e fattura elettronica
Memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi
Corrispettivi telematici per i carburanti
Profili sanzionatori della memorizzazione/trasmissione telematica dei corrispettivi
IL COMMERCIO ELETTRONICO INDIRETTO
Commercio elettronico indiretto nei rapporti B2B
B2B: cessioni e acquisti di beni on-line a livello nazionale
B2B: acquisti/cessioni intra-UE on-line
B2B: cessioni all’esportazione di beni on-line
B2B: importazioni
B2B: acquisti/cessioni con San Marino
Commercio elettronico indiretto nei rapporti B2C
Principale normativa di riferimento e principali chiarimenti ministeriali in tema di vendite a distanza o corrispondenza
Cessioni di beni on-line in Italia da parte di soggetto passivo IVA italiano nei confronti di privati consumatori italiani
Commercio elettronico indiretto nei rapporti B2C a livello UE: disciplina delle vendite a distanza
Soglie di protezione nei diversi Paesi della UE
Cedente soggetto passivo IVA stabilito in Italia: casistiche
Cedente soggetto passivo IVA stabilito in altro Paese UE diverso dall’Italia: casistiche
Vendite a privati extra-UE da trattare quali esportazioni
Cessione di beni on-line da soggetto passivo d’imposta extra UE a privato italiano - importazioni
Gestione del registro dei corrispettivi
IL COMMERCIO ELETTRONICO DIRETTO
Commercio elettronico diretto nei rapporti B2B
Cessioni e acquisti di servizi digitali a livello nazionale
Commercio elettronico diretto a livello intracomunitario
B2B: commercio elettronico diretto nei rapporti extra-UE
Il caso: la fattura dello sviluppatore di App che vende le proprie App su store on-line
Commercio elettronico diretto nei rapporti B2C: trattamento fino al 31 dicembre 2018
Vendite di servizi digitali nei confronti dei privati italiani, UE o extra-UE nel caso di prestatore italiano che non ha optato per il MOSS
Gestione del registro dei corrispettivi
Vendite di servizi digitali nei confronti dei privati italiani, della UE o extra-UE nel caso in cui il prestatore italiano abbia optato per il MOSS
COMMERCIO ELETTRONICO: LE NOVITÀ DAL 2019 E DAL 2021
Commercio elettronico: le novità dal 2019 e dal 2021
Commercio elettronico diretto a seguito delle novità dal 2019
Commercio elettronico indiretto a seguito delle novità da luglio 2021
ALTRI ASPETTI DI INTERESSE
La gestione dei resi merce
Reso merce nel caso in cui l’operazione originaria sia stata documentata da fattura
Reso merce nel caso in cui l’operazione originaria sia stata documentata da scontrino fiscale o documento commerciale (vendite a distanza)
Reso merce nel caso in cui l’operazione originaria non sia stata documentata da nessun documento di spesa ma unicamente annotata nel registro dei corrispettivi (vendite a distanza)
Comunicazione delle piattaforme digitali e Web tax
Comunicazione delle piattaforme digitali
Web tax
Casistiche particolari
Commercio elettronico di autovetture usate e nuove
Prestazioni di prenotazioni alberghiere e simili on-line
Acquisto da parte di soggetto passivo IVA stabilito in Italia di biglietti aerei on-line
Acquisto on-line da parte di soggetto passivo IVA stabilito in Italia di software, e-book, musica, film, immagini, ecc.
Commissioni PayPal
Programma Paneuropeo di logistica di Amazon
Le frodi IVA e le modalità di difesa
Sezione Quinta - ASPETTI FISCALI: LE IMPOSTE DIRETTE
Premessa
Stabile organizzazione
Le Royalties
NORMATIVA
Prodotti alternativi
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF