Codice
9788821770616
Reparto
Argomento
Autore
Editore
Tipologia
Libri
Data pubblicazione
11 mag 2019
Collana
Pagine
916

PREVIDENZA 2019

Prezzo di listino 119,00 €
Prezzo a te riservato 113,05 €
Condividilo on-line
Il volume PREVIDENZA Guide e Soluzioni analizza e approfondisce la disciplina del rapporto di lavoro previdenziale nelle sue diverse fasi: costituzione, svolgimento ed estinzione e nei suoi aspetti previdenziali sempre alla luce dei principali provvedimenti normativi.
Esamina gli adempimenti di carattere previdenziale che nascono dal rapporto di lavoro allo scopo di fornire uno strumento completo e pratico per gli operatori del settore.
Indice sintetico
- INPS
- Contribuzione lavoratori dipendenti
- Pensionioni del FPLD: norme comuni
- Categorie di pensioni INPS
- Lavoratori migranti
- Settore marittimo
- Lavoratori domestici
- Lavoratori agricoli dipendenti
- Lavoratori soci di cooperative
- Altre categorie di lavoratori
- La previdenza dei dipendenti della P.A.
- INPS Gestioni pubbliche
- Lavoratori dello spettacolo
- FPLD: Contribuzione figurativa
- FPLD: Contribuzione non obbligatoria
- Lavoratori autonomi
- Gestione separata INPS
- Liberi prodessionisti
- Ammortizzatori sociali
- Tutela perdita posto lavoro
- Ammortizziatori sociali: tutela per la perdita dell’occupazione
- Ammortizzatori sociali: tutela in costanza del rapporto di lavoro
- Incentivi all’assunzione di lavoratori dipendenti
- Prestazioni per malattia, maternità e famiglia
- Contenzioso Inps
- Giornalisti
- INAIL
- Previdenza complementare
- Lo Stato sociale

Tra le novità dell’edizione 2019 segnaliamo in particolare
• le modifiche in materia di requisiti per l’accesso al pensionamento apportate dalle leggi di Stabilità 2018 (L. 27/12/2017, n. 205) e 2019 (L. 30/12/2018, n. 145, dal decreto-legge n. 4, del 28 gennaio 2019, n. 4)
• la proroga dell’”Ape sociale”
• l’”Opzione donna”
• la “riduzione” delle cd. “Pensioni d’oro” ed il nuovo “blocco” della perequazione automatica.
• le agevolazioni previste dall’art. 1 bis del D.L. n. 87/2018 cd “decreto dignità”, introdotto dalla legge di conversione n. 96/2018, anche se si è ancora in attesa del decreto attuativo previsto per l’effettiva operatività dell’incentivo
• i “percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento”
• l’assunzione delle “eccellenze” (laureati con lode e ricercatori)
la soppressione del REI e la sostituzione con il “reddito di cittadinanza”.
Salva pagina in PDF Salva pagina in PDF